sabato, 13 Aprile 2024
HomeVenezianoVeneziaCalendario fitto di appuntamenti per Forte Marghera tra arte, moda, festival e...

Calendario fitto di appuntamenti per Forte Marghera tra arte, moda, festival e incontri

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Dopo i 450mila ingressi del 2023, Forte Marghera presenta la stagione 2024 con un calendario fitto di impegni nonostante l’incognita cantieri

Sarà un 2024 ricco di iniziative per un rinnovato Forte Marghera che, dopo la collaborazione con la Biennale, riparte con una stagione zeppa di impegni tra arte, moda, festival e incontri. Dopo i 450 mila ingressi del 2023 (record assoluto per la location), Forte Marghera presenta la stagione 2024 con un calendario fitto di impegni nonostante l’incognita data dai numerosi cantieri in corso d’opera che potrebbero in parte ridurne la fruizione, specie nell’area della baia dove sono iniziati già i lavori per il recupero delle casermette francesi.

Si parte con il ciclo di mostre d’arte Mestre Lab nell’ex Polveriera francese a cura del Circolo Veneto e Domus Lab e prima di una serie di iniziative che si svilupperanno nel corso dell’anno con il coinvolgimento della Biennale Arte e Musica, Fondazione Muve, la rassegna “Artefici del nostro tempo”, mostre di foto e il festival di danza contemporanea “Venere in teatro” che si terrà a settembre. Non solo arte però, ma spazio – dato il successo dei precedenti – a fiere e festival.

Il via della stagione a fine marzo con la novità di Kickit – street culture event, una fiera dedicata alla moda e alla cultura da strada, poi il 4 e 5 maggio toccherà all’appuntamento con Venezia Comix, la fiera del fumetto e della cultura pop nata 14 anni fa e da 3 anni di casa al Forte che l’anno scorso ha avuto il picco delle 18 mila presenze in due giorni e quest’anno punterà a superare questo record allargando gli spazi con un padiglione interamente dedicato a mostre e incontri con gli autori. A settembre infine arriverà il festival di Danza di Live Arts Cultures con Operaestate Festival Veneto ma ovviamente sono già grosse le attese anche per il periodo natalizio. (m.t.)