martedì, 28 Maggio 2024
HomeVenezianoVeneto orientaleCavallino-Treporti, ecco tutte le iniziative estive per bambini e ragazzi

Cavallino-Treporti, ecco tutte le iniziative estive per bambini e ragazzi

Tempo di lettura: 2 minuti circa

L’Amministrazione ha predisposto, grazie alla collaborazione con le associazioni, un ricco programma di iniziative per l’età 0-14 anni

Il municipio di Cavallino-Treporti

Il Comune di Cavallino-Treporti ha annunciato il programma delle attività ludico-ricreative estive per l’anno 2024, che si svolgeranno da giugno ad agosto.
Grazie alla collaborazione tra l’assessorato alla scuola, politiche giovanili, uffici comunali, e varie associazioni sportive e culturali, sono state messe a punto diverse iniziative per bambini e ragazzi dai 0 ai 14 anni.

Tra le attività proposte ci sono le settimane dello “Sport Experience” organizzate da quattro associazioni sportive dal 10 al 28 giugno: il Basket Litorale Nord, il Calcio ACD Treporti, la ginnastica artistica ASD Polisportiva Laguna Nord e la danza con ASD Academy Flamingo Dance.

I centri estivi comunali per la scuola dell’infanzia e della primaria, gestiti dalle Cooperative Codess e Itaca, offriranno servizi completi di mensa e trasporto pubblico dall’1 luglio al 23 agosto, con moduli di due settimane. Il Comune aprirà le iscrizioni dal 2 al 16 maggio tramite il portale del sito istituzionale che in questi giorni è in fase di aggiornamento con tutta l’offerta formativa.

L’annuncio del Comune: “Non ci saranno aumenti nelle tariffe dei centri estivi”

Per i bambini più piccoli, da 0 a 3 anni, viene garantita la continuità educativa presso l’asilo nido anche per il mese di luglio, mentre per i ragazzi dai 12 ai 14 anni ci sarà la possibilità di partecipare al “Summer lab 2024” con attività aggregative due pomeriggi a settimana, sia a luglio sia ad agosto.

Inoltre, nell’ultima settimana di agosto si terrà un laboratorio di gioco teatrale intitolato “In viaggio con Peter Pan”, destinato ai bambini dai 6 agli 11 anni, con la collaborazione di Accademia Duse.

“L’amministrazione comunale ha rinnovato la volontà di garantire i servizi alle famiglie, confermando che non ci saranno aumenti nelle tariffe dei centri estivi rispetto all’anno precedente, mantenendo un impegno costante nel migliorare l’offerta e nel sostenere la comunità durante il periodo di chiusura scolastica, con un investimento di oltre 100mila euro, grazie alla collaborazione tra pubblico-privato e associazionismo. Un percorso che ogni anno si rafforza per dare prospettive e nuove opportunità ai giovani del territorio”, spiegano dal Comune.