domenica, 19 Maggio 2024
HomeVicentinoVicenzaCosì la tecnologia di oggi ci fa scoprire i segreti impensabili di...

Così la tecnologia di oggi ci fa scoprire i segreti impensabili di Leonardo e del Beato Angelico: “Io ho visto cose che voi umani…”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Il professor Gaiani al Palladio Museum svela aspetti sconosciuti di grandi opere del passato

Il professor Marco Gaiani dell’università di Bologna

L’Annunciazione di Beato Angelico, L’uomo vitruviano di Leonardo e i camini progettati da Andrea Palladio saranno i protagonisti dell’incontro di venerdì 19 alle 17.30 al Palladio Museum in contrà Porti: relatore sarà Marco Gaiani dell’università di Bologna, co-curatore della mostra Palladio designer in corso in questi giorni a palazzo Barbaran da Porto.

L’incontro metterà a fuoco come le nuove tecnologie permettano di “andare dentro” le opere d’arte e oltre le immagini, riuscendo a vedere dettagli che nemmeno l’artista durante la creazione ha percepito, restituendo significati utili alla conoscenza del capolavoro e del contesto che l’ha generato. Per dirla con il replicane di Blade Runner, è come se il professor Gaiani spiegasse: “Io ho visto cose che voi umani…”