sabato, 18 Maggio 2024
HomeVicentinoAlto VicentinoDenunciato un professionista di Schio che non ha dichiarato 300 mila euro...

Denunciato un professionista di Schio che non ha dichiarato 300 mila euro di guadagni e ha incassato 13mila euro di reddito di cittadinanza

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

L’indagine della Guardia di Finanza ha portato alla denuncia alla Procura di Vicenza

Denunciato dalla Finanza un professionista di Schio che ha evato 300 mila euro e percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza. I finanzieri – spiega una nota delle Fiamme Gialle – hanno denunciato un lavoratore autonomo – attivo nel settore edile – risultato essere “evasore totale” in quanto non ha presentato, a partire dal 2016, le previste dichiarazioni fiscali ai fini delle imposte dirette e dell’iva occultando, complessivamente, un ammontare di ricavi per circa 300 mila euro.

E’ stato accertato che il professionista percepiva anche il reddito di cittadinanza, grazie a false dichiarazioni. Ha introitato 13 mila euro. E’ stato denunciato alla procura per ilreato di occultamento di documentazione contabile.