martedì, 21 Maggio 2024
HomeVenezianoVeneziaEliminate le barriere architettoniche nell'Asilo nido e Ufficio Postale di San Pietro...

Eliminate le barriere architettoniche nell’Asilo nido e Ufficio Postale di San Pietro in Volta

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

L’amministrazione comunale di Venezia ha installato una struttura in acciaio inox con piano di calpestio in lastre di trachite

Lo stabile situato a San Pietro in Volta, a Pellestrina, sede dell’asilo nido “Cagnaccio” e dell’ufficio postale è dotato ora di rampe installate dall’amministrazione comunale di Venezia, come previsto dal PEBA (Piano eliminazione delle barriere architettoniche) adottato dal Comune. Si tratta di una struttura in acciaio inox con piano di calpestio in lastre di trachite.

“L’abbattimento delle barriere architettoniche è uno degli impegni che questa Amministrazione guidata dal sindaco Luigi Brugnaro ha portato avanti con dedizione e attenzione – ha evidenziato l’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto
– Un lavoro che ci ha visti impegnati su molti fronti: dai ponti in centro storico, per garantire l’accessibilità a tutte le persone, soprattutto quelle che hanno difficoltà motorie, alle nostre scuole sempre più accoglienti e accessibili”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal consigliere comunale con delega ai Rapporti con le Isole, Alessandro Scarpa Marta: “Le rampe di accesso all’ufficio postale e all’asilo nido agevolano l’ingresso dei bambini in carrozzina e degli anziani. In queste settimane abbiamo seguito i lavori di installazione delle rampe, si tratta di interventi che, grazie all’amministrazione comunale, vanno a migliorare la qualità della vita dei residenti”.

Riccardo Musacco