sabato, 25 Maggio 2024
HomeVicentinoVicenza"La fabbrica illuminata" di Luigi Nono sarà eseguita in Basilica palladiana il...

“La fabbrica illuminata” di Luigi Nono sarà eseguita in Basilica palladiana il 30 aprile

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

A Vicenza l’esecuzione di un’opera di un maestro del Novecento non solo italiano

“La fabbrica illuminata”, una delle opere celebri di Luigi Nono, tra i maggiori esponenti dell’avanguardia musicale italiana del Novecento, rivivrà martedì 30 aprile, con inizio alle 18.30, nel salone della Basilica palladiana di Vicenza.

Si tratta – spiega una nota – di una co-produzione Fondazione Monte di Pietà di Vicenza, Palazzo del Monte Srl e Città di Vicenza, su progetto di Filippo Furlan, appositamente pensata per essere inserita tra gli eventi collaterali alla mostra “Pop/Beat Italia 1960 -1979. Liberi di sognare”, che si sta svolgendo per l’appunto nel Salone
Palladiano.

Protagonisti della composizione per voce solista e nastro magnetico, che intende omaggiare il centenario della nascita di Luigi Nono e i 60 anni dalla prima rappresentazione avvenuta alla Biennale di Venezia nel 1964, saranno il soprano Felicita Brusoni e il musicista e regista del suono Alvise Vidolin, autentico depositario dell’arte sonora di Nono, che ha collaborato e
collabora con i principali compositori contemporanei in Italia e all’estero.

Prima della performance è prevista una breve introduzione
all’ascolto da parte di Alvise Vidolin e Filippo Furlan.