giovedì, 23 Maggio 2024
HomeRubricheCriptovaluteLe RWA rappresentano un’opportunità da trilioni di dollari, lo dice anche BlackRock....

Le RWA rappresentano un’opportunità da trilioni di dollari, lo dice anche BlackRock. Come sfruttarla al meglio?

Tempo di lettura: 4 minuti circa

PUBLISHING PARTNER

La tokenizzazione degli asset del mondo reale potrebbe essere il futuro della finanza. Non a caso un colosso come BlackRock ha deciso di entrare in azione. Di questo hype, inoltre, è pronto a beneficiare anche il token di 5th Scape

Il focus dei mercati crypto sulla tokenizzazione degli asset del mondo reale (RWA) ha guadagnato slancio nel corso di questo inizio del 2024 e molte entità all’interno dell’industria della finanza tradizionale (TradFi) stanno integrando blockchain e tokenizzazione degli asset nei loro portafogli.

Molti analisti e attori del settore credono fortemente nella rapida crescita delle RWA anche perché “grandi istituzioni”, come per esempio BlackRock, si stanno dimostrando ottimisti e interessati a questa classe di asset.

Il fattore trainante dietro la rapida crescita delle RWA

Le RWA, che rappresentano attività del mondo reale come azioni, obbligazioni, immobili e altro ancora, stanno diventando sempre più oggetto di tokenizzazione tramite la blockchain. Questo processo consente di sbloccare liquidità e migliorare l’efficienza delle transazioni finanziarie.

I prodotti del tesoro tokenizzati sono cresciuti del 782% nel 2023, per un valore superiore a 931 milioni di dollari al 1° febbraio. Fonte: CoinGecko.
I prodotti del tesoro tokenizzati sono cresciuti del 782% nel 2023, per un valore superiore a 931 milioni di dollari al 1° febbraio. Fonte: CoinGecko.

Le RWA sono un’opportunità da trilioni di dollari e questo non può che generare l’interesse delle grandi istituzioni – come BlackRock che sono consapevoli che le tecnologie blockchain possono passare da 0 a 100 in un singolo mercato rialzista.

La capitalizzazione di mercato totale degli asset del mondo reale. Fonte: Galaxy Research
La capitalizzazione di mercato totale degli asset del mondo reale. Fonte: Galaxy Research

Secondo Alan Keegan, co-fondatore di Kinto – un progetto blockchain focalizzato sulle RWA – la tokenizzazione di tali attività consente di trasferire asset globalmente in modo efficiente e trasparente, eliminando i tempi di liquidazione e semplificando i processi di transazione. Inoltre, la blockchain offre la possibilità di eseguire in modo neutrale e atomico una varietà di transazioni, come prestiti sovra-collateralizzati e gestione del rendimento, aumentando ulteriormente la liquidità e riducendo i costi.

Tuttavia, le RWA affrontano sfide uniche legate alla liquidità e all’usabilità. Nonostante la tokenizzazione, molte RWA non sono ancora pienamente utilizzabili sulle blockchain, a causa dei requisiti di conformità e dei processi di controparte necessari per garantire la sicurezza delle transazioni.

Qui interviene Kinto, un progetto blockchain che mira a risolvere queste sfide. Kinto opera a livello di layer-2 e richiede un’identificazione KYC a livello di catena per tutti gli individui e le aziende. Questo consente una maggiore componibilità per le RWA e facilita l’accesso a una gamma più ampia di investitori, oltre alle istituzioni e ai trader accreditati.

La piena integrazione delle RWA nel TradFi potrebbe portare a una rivoluzione nell’offerta di servizi finanziari. ETF tradizionali tokenizzati potrebbero essere forniti come liquidità su piattaforme DeFi, consentendo ai risparmiatori di accedere a una gamma più ampia di asset finanziari. Inoltre, le tesorerie aziendali potrebbero essere gestite tramite asset on-chain, mentre la tokenizzazione di titoli immobiliari potrebbe semplificare il processo di accesso a quel mercato.

Insomma, le RWAs stanno aprendo nuove opportunità nel settore finanziario, consentendo una maggiore liquidità, efficienza e accesso ai mercati finanziari. Con l’innovazione continua e l’adozione sempre maggiore della blockchain, il futuro delle RWA nel TradFi si preannuncia luminoso, offrendo benefici sia agli investitori istituzionali sia a quelli al dettaglio.

La prevendita di 5th Scape supera i $6 milioni. Sarà una delle crypto RWA del futuro?

Parlando di crypto RWA, la nostra attenzione non può che cadere su un token in prevendita che sta facendosi decisamente notare. Parliamo di $5SCAPE, la criptovaluta del progetto 5th Scape che ha rapidamente guadagnato terreno nel mondo del gaming in realtà virtuale (VR), superando il traguardo di $5 milioni di raccolta totale durante la fase di prevendita.

L’entusiasmo degli investitori per il suo promettente caso d’uso è palpabile, poiché il progetto unisce le tecnologie VR e AR con la blockchain e il gaming, aprendo le porte a un nuovo universo di esperienze coinvolgenti.

Il valore aggiunto di 5th Scape è la sua line up di giochi adrenalinici, a partire da Cage Conquest, che permette agli utenti di immergersi in combattimenti dinamici e intraprendere il percorso di un campione di MMA. Oltre a questo, a breve verranno lanciati altri titoli come Epic Cricket Arena e Immersive Kickoff, da godere appieno grazie all’utilizzo del visore VR e dalla sedia da gaming, anch’essi in fase di sviluppo.

Ma l’ambizione di 5th Scape non si limita al mondo del gaming, visto che punta a penetrare anche nei settori dell’istruzione, della sanità e delle imprese, offrendo un token unificato, $5SCAPE, che promette numerosi vantaggi all’interno dell’ecosistema, nonché incentivi monetari generati attraverso il meccanismo di staking.

Con una distribuzione dei token orientata a favorire coloro che ne fanno staking e una prevendita che ha già catturato l’attenzione di investitori e social media, 5th Scape si profila come un progetto destinato a lasciare il segno nell’ambito del gaming e delle RWA.

Vai alla prevendita di 5th Scape

 

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO
Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

Le più lette