martedì, 23 Aprile 2024
HomePadovanoConselvanoOperazione di controllo del territorio: contrastare gli eccessi per una maggiore sicurezza

Operazione di controllo del territorio: contrastare gli eccessi per una maggiore sicurezza

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Carabinieri in azione nella Provincia di Padova contro gli abusi giovanili durante la movida

La sera del 30 marzo 2024, i Carabinieri della Compagnia di Piove di Sacco hanno condotto un servizio straordinario mirato al controllo del territorio, su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Padova, con l’obiettivo di contrastare gli eccessi, specialmente tra i giovani, durante il fine settimana.

Le aree focali dell’operazione includevano i centri della movida nei comuni di Piove di Sacco, Bovolenta, Casalserugo, Codevigo e Legnaro, con un particolare aumento della sorveglianza nel periodo pomeridiano e serale.

I controlli

Durante il servizio, numerose pattuglie delle Stazioni locali e squadre del 4° Battaglione Veneto di Mestre e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Padova hanno identificato 171 individui, controllato 62 veicoli, ispezionato 5 esercizi pubblici e monitorato 11 soggetti soggetti ad obblighi.

L’incremento delle attività di presidio del territorio, concentrate nei luoghi di aggregazione come parchi pubblici, bar, pub e discoteche, mira a garantire una maggiore percezione di sicurezza tra i cittadini.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Padova ha già pianificato ulteriori servizi di controllo straordinario del territorio nei prossimi mesi, coinvolgendo l’intera provincia.