domenica, 19 Maggio 2024
HomePadovanoPadovaParco Perlasca riapre, in anticipo, a bimbi e famiglie.

Parco Perlasca riapre, in anticipo, a bimbi e famiglie.

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Gli interventi hanno riguardato il rifacimento della pavimentazione e dei vialetti liberando una porzione del giardino dall’asfalto, e nuovi arredi, le panchine i tavoli da pic-nic.

Sono terminati con un giorno di anticipo, nonostante il maltempo del mese di marzo e dei primi giorni di aprile 19 i lavori di manutenzione straordinaria, relativi al secondo stralcio, nel Parco Giorgio Perlasca in Via San Pio X che da domani 20 aprile è nuovamente aperto al pubblico.

Avevamo detto che avremmo riaperto questo parco entro il 20 aprile e lo facciamo con un giorno di anticipo questo parco che è il più frequentato dai bambini e dalle famiglie padovane, anche perché è un giardino che ha una sua storicità e adesso è stato profondamente rimodernato.  –  commenta l’assessore al Verde Antonio BressaIn una prima fase abbiamo sostituito tutti i giochi, ora con questo secondo lotto di lavori che si è concluso, con il rifacimento della pavimentazione e dei vialetti liberando anche una porzione del giardino dall’asfalto, e poi con nuovi arredi, le panchine i tavoli da pic-nic.

Stiamo investendo moltissimo nelle aree verdi, sia nelle manutenzioni che in questo grande patrimonio di aree verdi che sono dei veri e propri servizi di prossimità che diamo ai cittadini e poi c’è una politica che stiamo perseguendo con tenacia, che è quella di offrire degli spazi all’aria aperta che sono veramente importanti per la crescita e la formazione dei bambini e dei ragazzi.

Investire su aree verdi e su strutture ludiche che sono all’avanguardia, significa investire nella formazione dei ragazzi che sono il futuro della nostra città”.

L’intervento

Mentre il primo stralcio dei lavori ha riguardato la sostituzione dei giochi per i bambini questo secondo stralcio è intervenuto sui vialetti del Parco il cui fondo è stato completamente rifatto e sulla sostituzione di panchine e tavoli in modo da restituire un’area decisamente più accogliente e gradevole.

Inoltre in alcune aree è stato tolto il fondo in asfalto. E’ stata totalmente restaura anche la storica pista per le biglie, su cui generazioni di bambini padovani hanno giocato sia con quelle in vetro che con quelle in platica con all’interno i volti dei campioni del ciclismo degli anni 60 e 70 e che più di un genitore guardava con nostalgia.

Questa manutenzione straordinaria è un intervento programmato da tempo che rientra nella continua e attenta cura dei Parchi e dei Giardini Pubblici della città che sono sempre frequentati dai padovani e da molti turisti. I lavori hanno comportato un investimento di 100 mila euro.