mercoledì, 17 Aprile 2024
HomePadovanoPadova EstPiste ciclabili e riqualificazione urbana, arriva l’ ok dalla giunta comunale di...

Piste ciclabili e riqualificazione urbana, arriva l’ ok dalla giunta comunale di Vigonza

Tempo di lettura: 2 minuti circa

L’amministrazione di Vigonza ha approvato la delibera con cui si avvia l’iter progettuale per il completamento del percorso ciclopedonale di via Arrigoni a Peraga ed il nuovo tracciato su via Padova a Busa

Prolungamento della ciclabile su via Arrigoni e nuova pista ciclabile su via Padova con riqualificazione dell’illuminazione e viabilità. Via libera della giunta comunale di Vigonza al progetto di fattibilità per queste due importanti opere che poi si collegheranno formando un unico percorso. L’amministrazione ha approvato la delibera con cui si avvia l’iter progettuale per il completamento del percorso ciclopedonale di via Arrigoni a Peraga ed il nuovo tracciato su via Padova a Busa, per una spesa complessiva di 700.000 euro, cofinanziata per 317.555 euro con fondi propri grazie alle entrate derivanti da accordi pubblico – privati per l’annualità 2025, e per la differenza con i fondi Sius/Por Fesr 2021 – 2027 e precisamente: per 190.000 euro nell’annualità 2025 e per 192.444 euro nell’annualità 2026.

“Le previsioni programmatiche dell’iniziativa prevedono che il progetto di fattibilità venga approvato entro l’anno – spiega l’assessore ai lavori pubblici Massimiliano Cacco – ed è questa la ragione per la quale la giunta ha già proceduto con l’approvazione, tenuto conto anche che l’opera è regolarmente prevista nel bilancio di previsione 2024/2026 e nel programma triennale delle opere pubbliche. Altro aspetto importante è che per la realizzazione dell’opera, non è necessaria alcuna variante urbanistica in quanto il nostro Piano degli interventi, è già conforme all’intervento da realizzare”.

Ma non solo. Il sindaco Gianmaria Boscaro aggiunge che: “il nuovo percorso su via Padova, che poi si allungherà fino a via Arrigoni, dove sarà realizzato il prolungamento dell’attuale pista, rappresenta una delle arterie ciclopedonali principali del territorio perchè mette in collegamento le frazioni di Busa e Peraga e poi verso Vigonza”. (m.m)