mercoledì, 22 Maggio 2024
HomeVenetoAttualitàPonti di primavera condizionati dal freddo, partenze "tiepide"

Ponti di primavera condizionati dal freddo, partenze “tiepide”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Ecco le previsioni di traffico di Autostrade Alto Adriatico per le festività del 25 aprile e del Primo Maggio

Il meteo, tutt’altro che primaverile, non invoglia certo a mettersi in viaggio. Ne risentiranno gli spostamenti dei vacanzieri. A certificarlo sono anche le previsioni di traffico di Autostrade Alto Adriatico che, per la propria rete di competenza, in particolare l’A4 Venezia-Trieste e l’A28 Portogruaro-Conegliano, prevede solo un leggero aumento dei flussi di traffico. Questo nei ponti del 25 aprile e 1 maggio, per le partenze dei vacanzieri che vorranno approfittare di qualche giorno.

Stando alle previsioni, già a partire dal mattino di domani, mercoledì 24, l’autostrada A4 (Venezia – Trieste) subirà una crescita di transiti. Stessa situazione potrebbe crearsi giovedì 25 aprile al mattino sul tratto Terraglio – bivio A57/A27 in direzione Trieste e in prossimità degli svincoli balneari. La situazione andrà migliorando con il passare delle ore, a partire dal pomeriggio, complice anche lo stop alla circolazione dei mezzi pesanti che sarà in vigore dalle ore 09 alle 22. Le ultime partenze si avranno nel corso della mattinata di venerdì 26 aprile con traffico sostenuto in A4 in direzione Trieste.

Autostrade Alto Adriatico: “Attenzione ai tratti interessati dai cantieri per la terza corsia”

Un ritorno a maggiori flussi di traffico si avrà nella giornata di mercoledì 1 maggio, quando fin dalla mattina torneranno probabilmente ad affollarsi gli svincoli che portano alle località di mare, mentre la circolazione sarà sempre sostenuta soprattutto lungo la carreggiata che da Trieste porta a Venezia. Nella stessa giornata è programmato un nuovo stop ai transiti dei mezzi pesanti dalle 09 alle 22. Infine ultima giornata da segnare sul calendario è quella di venerdì 3 per possibili code e rallentamenti in uscita alla barriera di Trieste – Lisert nel pomeriggio.

Autostrade Alto Adriatico “ricorda agli utenti di mantenere le distanze di sicurezza dai veicoli che precedono e di osservare i limiti di velocità, prestando particolare attenzione soprattutto in prossimità e nel tratto di cantiere per la costruzione della terza corsia tra Alvisopoli e Portogruaro”.