venerdì, 24 Maggio 2024
HomeVicentinoVicenzaQuaglio nuovo presidente di Svt: è ingegnere ed è direttore della Axians...

Quaglio nuovo presidente di Svt: è ingegnere ed è direttore della Axians Siav azienda di telecomunicazioni

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Con lui nel CdA nominati l’avvocata Valente e confermato Dalla Pozza (che non è diventato presidente)

Enrico Quaglio, nuovo presidente di Svt

Dopo tre anni di mandato, Simone Vicentini non è stato riconfermato alla presidenza di Svt, l’azienda di trasporti di cui l’azionista di maggioranza è la Provincia di Vicenza. Il presidente Nardin, che ha il 63% delle quote mentre il 34% le ha il Comune capoluogo, ha scelto Enrico Quaglio come nuovo presidente per questo triennio. Indicato in quota Lega, Enrico Quaglio è ingegnere. Iniziata la sua carriera nella Sip oltre trent’anni fa, Quaglio è attualmente direttore generale di Axians Saiv, azienda specializzata in soluzioni e servizi nell’ambito delle telecomunicazioni, dove è entrato a lavorare nel 2000 con questo ruolo.

In azienda si occupa dei processi organizzativi, dello sviluppo e consolidamento della clientela direzionale e dell’apertura di nuovi mercati all’estero.

Ad affiancare l’ing. Quaglio nel CdA di Svt saranno, in qualità di consiglieri, Maria Sibilla Valente, vicentina, avvocata specializzata in diritto civile (che prende il posto di Carlotta Baruchello, che nella precedente gestione era stata riconfermata nel CdA) e il riconfermato Antonio Marco Dalla Pozza. Proprio su Dalla Pozza il Pd provinciale nei giorni scorsi aveva puntato come nuovo presidente. Ma evidentemente la sua candidatura non è andata a buon fine: secondo i bene informati a palazzo Trissino, lo stesso sindaco Possamai non era d’accordo su questa indicazione.