sabato, 18 Maggio 2024
HomeBreaking NewsRapina la catenina a un 69enne di Loria, individuato il presunto autore

Rapina la catenina a un 69enne di Loria, individuato il presunto autore

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

I Carabinieri sono risaliti a un 32enne marocchino domiciliato nel Bassanese

Aveva spintonato a terra un anziano e gli aveva strappato dal collo la catenina d’oro. Ora il presunto rapinatore è stato individuato nel Bassanese dai Carabinieri.

Erano stati i militari della stazione di Riese Pio X a intervenire a Loria, lo scorso 18 febbraio, chiamati da un 69enne. L’uomo raccontava che poco prima un individuo, dopo aver suonato alla porta, l’aveva avvicinato con una scusa e aveva cercato di portargli via la catenina d’oro con crocefisso che portava al collo. Ne era scaturita una colluttazione, in cui il 69enne era stato spintonato più volte: alla fine l’ignoto malintenzionato era riuscito a strappare il monile, del valore di circa 2mila euro, ed era fuggito a bordo di un’automobile.

Le indagini, condotte da Carabinieri trevigiani, in collaborazione con i colleghi di Solagna e sotto la direzione della Procura di Treviso, hanno permesso di risalire a un 32enne di origini marocchine, domiciliato nel Bassanese. A incastrarlo, in particolare le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona della rapina. Nella perquisizione, eseguita nell’abitazione dello straniero, sono stati poi ritrovati gli abiti verosimilmente indossati durante il reato. Non solo sono stati rinvenuti anche mezzo etto di hashish e materiale per la pesatura e il confezionamento dello stupefacente. Sarà ora la magistratura a stabilire la definitiva colpevolezza o meno del soggetto.

 

Le più lette