sabato, 25 Maggio 2024
HomePadovanoPadova SudRiapre il mercato agricolo di Carpanedo

Riapre il mercato agricolo di Carpanedo

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Obiettivo dell’iniziativa, partita lo scorso anno, è consentire agli imprenditori agricoli di vendere direttamente i prodotti ai consumatori, salvaguardando l’ambiente e le tradizioni

Torna a Carpanedo il mercato agricolo di Albignasego, sospeso durante la stagione invernale ed ora riaperto, a partire dal 13 marzo, tutti i mercoledì pomeriggio dalle 15.30 alle 19.30 negli spazi del parcheggio lungo via Santo Stefano.

Inaugurato nella primavera dell’anno scorso, l’iniziativa ha riscosso un buon successo tra la cittadinanza non solo del Comune ma anche delle zone limitrofe come spiega il sindaco Filippo Giacinti:  “Il mercato arricchisce l’offerta commerciale del territorio e crea occasioni di socialità. Sempre nell’ottica di promuovere la struttura commerciale locale l’amministrazione nel 2022 ha voluto istituire ad Albignasego il Distretto del Commercio, che ha poi ottenuto il riconoscimento regionale. Il distretto opera nel territorio per rigenerare il tessuto urbano – continua Giacinti – valorizzando soprattutto il ruolo sociale del commercio e dei servizi di prossimità per la collettività ma anche la promozione della sinergia tra i cittadini, imprese e pubblica amministrazione nelle scelte strategiche in campo commerciale» chiosa il primo cittadino”.

La gestione del mercato è in capo alla CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) di Padova e vede coinvolti una decina di operatori che vendono frutta, verdura e derivati direttamente dal produttore al consumatore, superando così i passaggi intermedi.

“Sempre più famiglie si stanno avvicinando ai mercati agricoli, dove è possibile acquistare prodotti freschi, di stagione e genuini – sottolinea Luca Trivellato, presidente di CIA Padova – La filiera dal campo alla tavola permette di saltare diversi passaggi per arrivare direttamente al consumatore finale. Questi, peraltro, negli ultimi anni è diventato particolarmente attento alla qualità: i nostri imprenditori agricoli sono in grado di garantire il massimo in tal senso. Inoltre i mercati agricoli contribuiscono a rafforzare il legame fra il mondo dell’agricoltura e il tessuto sociale locale”, puntualizza il presidente.

I vantaggi dell’iniziativa sono molteplici come ricorda il vicesindaco e assessore al commercio del comune di Albignasego Gregori Bottin: «Non abbiamo avuto alcun dubbio nel riconfermare l’iniziativa, un’opportunità che si è rivelata un beneficio per il tessuto economico del territorio, per il mantenimento delle abitudini e delle tradizioni, ma anche per l’ambiente, perchè scegliere un prodotto a Km zero significa essere sostenibili e ridurre l’inquinamento legato al traffico per il trasporto» conclude l’amministratore.

Andrea Benato