domenica, 19 Maggio 2024
HomePadovanoPadovaSequestro dei cani dopo aggressione. Il commento di Eleonora Mosco

Sequestro dei cani dopo aggressione. Il commento di Eleonora Mosco

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Aggressione ad anziana di 83 Anni da parte di cani: Intervento della Polizia Provinciale di Padova in collaborazione con i Carabinieri

Nella giornata di ieri, la Polizia Provinciale è intervenuta, in stretta collaborazione con la Stazione principale dei Carabinieri di Padova, per eseguire gli accertamenti disposti dal Magistrato competente sull’aggressione subita da  un’anziana di 83 anni ad opera presumibilmente  di due degli otto cani detenuti nel suo domicilio a Padova.

Le operazioni condotte hanno compreso un’ispezione nel domicilio dell’anziana, seguita dal sequestro preventivo dei cani coinvolti nell’incidente.

Tali animali sono stati temporaneamente collocati nel canile sanitario del distretto veterinario ULSS 6 di Selvazzano in attesa di ulteriori provvedimenti da parte dell’Autorità Giudiziaria.

Desidero esprimere il mio profondo apprezzamento per l’encomiabile lavoro svolto quotidianamente dal Personale della Polizia Provinciale, sotto la guida del Comandante Francesco Di Matteo, anche in ambito di tutela e soccorso della fauna selvatica”, commenta Eleonora Mosco, Consigliere provinciale con delega alla Polizia provinciale. “La loro pronta risposta e l’efficace gestione della situazione hanno permesso di condurre in piena sicurezza le operazioni disposte dall’Autorità giudiziaria anche nelle delicate fasi di  trasferimento dei cani che hanno rappresentato una grave minaccia per la vita dell’anziana coinvolta.

La Polizia Provinciale rimane impegnata nel garantire la sicurezza e il benessere della comunità, intervenendo tempestivamente in situazioni di emergenza e contribuendo al rispetto e alla tutela degli animali”.