venerdì, 24 Maggio 2024
HomeRubricheCriptovaluteTether arriva su Telegram tramite la blockchain TON con un aumento dell'emissione...

Tether arriva su Telegram tramite la blockchain TON con un aumento dell’emissione di $11 miliardi

Tempo di lettura: 2 minuti circa

PUBLISHING PARTNER

L’ente emittente della stablecoin sta puntando ai 900 milioni di utenti di Telegram con la sua nuova integrazione

Tether ha confermato la sua decisione di espandere le stablecoin garantite dal dollaro e XAUT garantite dall’oro sulla blockchain di The Open Network (TON), come dichiarato in un comunicato del 19 aprile.

L’obiettivo di questa mossa è migliorare l’uso delle stablecoin per le transazioni transfrontaliere e tra utenti all’interno della comunità di Telegram, che conta ben 900 milioni di persone e utilizza l’applicazione di messaggistica TON.

Secondo quanto riportato dall’azienda:

“Questa integrazione potrebbe aumentare l’attività e la liquidità su TON, semplificando l’accesso al capitale per sviluppatori e utenti in diversi casi d’uso, e offrendo benefici agli utenti che potranno detenere e trasferire USDT tramite il loro wallet TON“.

Paolo Ardoino, CEO di Tether, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa, sostenendo che si inserisce perfettamente nell’obiettivo di Tether di favorire lo sviluppo dell’infrastruttura finanziaria aperta nel settore delle criptovalute.

TON è una delle blockchain layer-1 decentralizzate più in crescita, grazie alla sua associazione con la popolare piattaforma di messaggistica Telegram, nota per la sua orientazione amichevole verso le criptovalute. Il token nativo della rete, Toncoin, ha registrato un notevole aumento di valore nel corso dell’ultimo anno, guadagnando una posizione tra le prime 10 criptovalute per capitalizzazione di mercato.

Tether ha emesso $11 miliardi da marzo 2024

L’integrazione di Tether con TON arriva in un momento di grande attività per la stablecoin USDT, che ha visto una forte espansione del suo volume circolante negli ultimi mesi.

Il 16 aprile, l’analista di blockchain Lookonchain ha riferito che Tether ha emesso una notevole quantità di $10 miliardi di USDT a partire dal 1° marzo.

Ulteriori dati recenti da Whale Alert mostrano che è stato emesso un altro miliardo di USDT dal Tesoro di Tether, portando il totale emesso dal 1° marzo a $11 miliardi.

Paolo Ardoino ha spiegato che l’obiettivo principale di questa emissione è stato quello di rafforzare le riserve in vista di una potenziale domanda per la stablecoin. Ha aggiunto che, sebbene la maggior parte dei token emessi sia autorizzata, non vengono immessi immediatamente in circolazione. Invece, rimangono nel Tesoro di Tether fino a quando non si rende necessario il loro utilizzo.

Tether è attualmente la più grande stablecoin presente sul mercato delle criptovalute e può essere utilizzata su 15 diverse blockchain, tra cui Ethereum, Tron, Solana e altre. Secondo la pagina dell’azienda, la stablecoin ha un’offerta circolante di circa $109,8 miliardi e un’offerta totale di circa $113 miliardi.

 

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO
Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

Le più lette