venerdì, 19 Aprile 2024
HomeVenezianoVeneziaUlss 3 Serenissima, il Direttore Contato riconferma la squadra

Ulss 3 Serenissima, il Direttore Contato riconferma la squadra

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Rinnovata la fiducia al direttore amministrativo Luigi Antoniol, al Direttore Sanitario, Giovanni Carretta e al Direttore dei Servizi socio-sanitari Massimo Zuin

 

Potremmo dire, con una metafora sportiva, squadra che vince non si cambia. Ed è ciò che è accaduto nella Ulss 3 Serenissima che ha già avuto la riconferma regionale del Direttore Generale Edgardo Contato che resterà alle redini dell’Azienda e che a sua volta, ha riconfermato il direttore amministrativo, Luigi Antoniol, il Direttore Sanitario, Giovanni Carretta, e il Direttore dei Servizi socio-sanitari, Massimo Zuin, che lo affiancano dall’inizio del suo mandato, nel 2021, e lo faranno ancora fino alla scadenza, nel 2026.

“La collaborazione con i Direttori della terna dentro la Direzione strategica – commenta Contato – è il presupposto per ogni buona azione di governo: i successi conseguiti sono passati attraverso il prezioso contributo offerto da quelli che sono i miei primi riferimenti operativi. Questa collaborazione, e quindi l’integrazione delle diverse funzioni, è sempre più necessaria: si pensi, per fare un solo esempio, a come gli aspetti amministrativi, quelli sanitari e quelli sociosanitari sono contemporaneamente presenti nel piano di rinnovamento della sanità territoriale attraverso la costruzione della rete delle Case della Comunità”. Allo stesso modo, molte altre sono le sfide che la Direzione strategica dell’Ulss 3 Serenissima dovrà affrontare nei prossimi due anni, e in tutte sarà necessario, com’è stato fin qui, grande impegno e grande collaborazione: “Fatte queste premesse – dice ancora Contato – rinnovo ai tre Direttori che mi affiancano gli auspici che rivolgo sempre ai miei collaboratori: quello cioè di saper conciliare la ricerca del risultato con l’umanità e con il rispetto per le persone”.

“Credo sia giusto – conclude il Direttore Generale Contato – accorgersi dell’importanza della governance degli enti pubblici, anche e ancor più in ambito sanitario: la cura e l’assistenza delle persone nei territori è un lavoro fondamentale, che determina la qualità della vita dei cittadini. E allora è importante che, proprio per conseguire i migliori risultati per l’utenza, nei ruoli dirigenziali siano incaricati professionisti validi: anche attraverso il lavoro di queste figure dirigenziali, quelle che mi affiancano nell’Ulss 3 Serenissima ma anche quelle che lavorano nelle varie Aziende sanitari della regione, si costruisce una classe dirigente utile al Paese”.

Riccardo Musacco