sabato, 18 Maggio 2024
HomeRubricheCriptovaluteBitcoin Magazine e il ruolo nella campagna elettorale di Trump: "È ora...

Bitcoin Magazine e il ruolo nella campagna elettorale di Trump: “È ora che Bitcoin elegga il prossimo presidente”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

PUBLISHING PARTNER

Trump e Bitcoin Magazine sono in contatto. La community crypto potrebbe avere un ruolo decisivo nelle elezioni presidenziali di novembre?

David Bailey, CEO di Bitcoin Magazine, ha rivelato il suo collegamento con la campagna elettorale dell’ex presidente Donald Trump. Bailey e il suo team hanno consigliato a Trump di sviluppare un programma elettorale favorevole a Bitcoin e alle criptovalute, inclusa la firma di un ordine esecutivo incentrato sulle criptovalute fin dal primo giorno. Ha dichiarato che gli appassionati di criptovalute non voteranno a favore di Trump ma, piuttosto, contro le politiche crypto di Biden.

Il CEO di Bitcoin Magazine consiglia Trump

Bitcoin sta diventando una questione rilevante in vista delle prossime elezioni presidenziali americane. David Bailey, CEO di Bitcoin Magazine, ha recentemente rivelato che il suo team ha fornito consulenza all’ex presidente Donald Trump per sviluppare una politica favorevole a bitcoin e alle criptovalute. Bailey ha anche fatto riferimento a un ordine esecutivo presentato a Trump e che sarà firmato il primo giorno del suo ritorno al potere, incentrato sulla questione delle criptovalute, senza fornire ulteriori dettagli.

Trump, che aveva dichiarato la sua riluttanza nei confronti del bitcoin e delle crypto, questa settimana ha cambiato idea, affermando che la sua eventuale prossima amministrazione abbraccerà il settore. Allo stesso tempo, Trump ha attaccato il presidente Biden, sottolineando di non sapere nemmeno cosa siano le criptovalute.

Bailey ha sottolineato i vantaggi che un’amministrazione cripto-friendly apporterebbe al settore negli Stati Uniti e ha annunciato che il suo team intende raccogliere 100 milioni di dollari per sviluppare una campagna per “garantire che il prossimo presidente degli Stati Uniti sia pro-Bitcoin”.

Il CEO di Bitcoin Magazine ha chiarito che le sue azioni non erano a favore di Trump ma di Bitcoin, dichiarando che le sue attività attuali costituiscono una risposta alla direzione anti-cripto dell’amministrazione Biden e di alcuni democratici.

Bailey ha dichiarato:

Ci mobiliteremo per difenderci. Non votiamo per Trump, votiamo contro Biden. L’unico responsabile di tutta questa situazione è Biden. È tempo che Bitcoin elegga il prossimo presidente degli Stati Uniti“, ha concluso.

Anche Geoff Kendrick, capo della divisione FX Research e Digital Assets Research della Standard Chartered Bank, ritiene che una seconda presidenza Trump sarebbe “ampiamente positivo”, portando un contesto normativo “più favorevole” per il settore.

 

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO
Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

Le più lette