sabato, 25 Maggio 2024
HomeSportCalcio C, play off, il Vicenza stasera a Taranto per l’andata: inizio...

Calcio C, play off, il Vicenza stasera a Taranto per l’andata: inizio alle 20.30

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Allo stadio “Iacovone” il Vicenza gioca l’andata degli ottavi dei play off. Sabato18 il ritorno al Menti

“Il fatto di essere rimasti fermi fino ad oggi ci ha anche permesso di recuperare tutto il gruppo e ci ha permesso di recuperare le energie. Da un punto di vista mentale dobbiamo calarci subito nella parte e ritornare quelli di 15 giorni fa o comunque quelli che hanno fatto un percorso importante fino a 15 giorni fa, quindi sotto questo punto di vista siamo pronti.” Parole di mister Stefano Vecchi a poche ore dall’andata degli ottavi dei play off. “Il Taranto ha questa forza, quella di una squadra di grande tenacia, una squadra che dal punto di vista difensivo è molto organizzata. Sicuramente nelle ultime 8 gare, mi sembra che non abbiano mai subito gol in casa, quindi come tutte le squadre che si affronteranno da adesso fino alla finale saranno partite e squadre toste. Noi, non siamo una squadra capace di fare calcoli, dobbiamo ragionare, come si era detto, neanche su 180 minuti, ma un tempo alla volta e un tempo alla volta dare il massimo e il meglio. L’aspetto mentale sarà importantissimo, perché dobbiamo calarci subito in un ambiente caldo, contro una squadra che ha dimostrato di essere una squadra forte, perché senza i punti di penalità sarebbero arrivati i secondi. In tutto questo percorso, da quando siamo arrivati noi fino ad oggi, abbiamo dimostrato di essere diventati forti, di essere una squadra forte, tant’è che anche il loro mister ha detto che lo siamo e che non ha avuto un sorteggio facile. Noi dobbiamo pensare alla prestazione come abbiamo sempre fatto, dobbiamo continuare ad essere quello che siamo stati fino ad oggi, cioè una squadra che ha giocato per vincere tutte le partite, ma che ha dimostrato di essere anche una squadra equilibrata. Abbiamo fatto il nostro percorso fino ad oggi su questa linea, ragionando sulla prestazione, ragionando sullo spirito di gruppo, cercando di coinvolgere tutti e quindi da gruppo e da squadra forte che siamo diventati, andiamo a giocarci questi playoff. Poi abbiamo sicuramente contro una squadra di buon livello, però noi andiamo avanti per la nostra strada, senza fare calcoli, perché come ho detto prima non ne siamo capaci, dobbiamo fare la miglior prestazione possibile.”