martedì, 21 Maggio 2024
HomeAppuntamentiChioggia: torna "Un palco per la scuola - Vitamine Creative 2024"

Chioggia: torna “Un palco per la scuola – Vitamine Creative 2024”

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Torna a Chioggia l’atteso evento “Un palco per la scuola – Vitamine Creative 2024”, una manifestazione intrisa di arte e cultura che accoglie i ragazzi delle scuole.

A Chioggia il 16 maggio torna “Un palco per la scuola – Vitamine Creative 2024“, il tradizionale appuntamento cittadino con i ragazzi delle scuole, organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Chioggia in collaborazione con il Circuito Multidisciplinare Regionale Arteven e Bel Teatro, giunto alla sua 13ª edizione. Elena Zennaro, Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Chioggia: “Complimenti a ragazzi ed insegnanti per l’importante percorso di crescita personale che hanno fatto lavorando alla creazione di questi spettacoli.  Si sono impegnati molto. Sarà un piacere vederli nelle prossime settimane sul palco e premiarli a fine mese con cerimonia pubblica.” Gli spettacoli sono stati costruiti durante l’anno con gli insegnanti che hanno frequentato la sesta edizione del corso di formazione a loro dedicato: nel mese di novembre 2023 hanno partecipato ad una serie di incontri condotti dal formatore Bruno Lovadina su come allestire uno spettacolo con ragazzi e/o adolescenti, ovvero passare dall’idea al copione, capire e decidere cosa serve per andare in scena e gestire le prove. Finalmente i ragazzi potranno di nuovo calcare il palcoscenico, provando l’emozione della condivisione di questo percorso con i propri amici e i propri cari.

“Un palco per la scuola”: conclusione e successo

Il calendario degli spettacoli del progetto di sostegno alle scuole nella produzione di nuove idee per il teatro – promosso da Città di Chioggia, Città Metropolitana di Venezia e Regione del Veneto con la collaborazione del settore Promozione e formazione del pubblico di Arteven Circuito Multidisciplinare Regionale – si concluderà giovedì 30 maggio con la consueta festa finale di tutte le scuole partecipanti per la consegna di buoni libro e targhe di partecipazione. L’edizione 2024 di “Un Palco per la Scuola” ha visto la partecipazione di varie istituzioni educative, tra cui un Liceo classico, un Ginnasio, un centro di formazione professionale e diverse scuole primarie e secondarie. Complessivamente, oltre 500 studenti si esibiranno durante il mese di maggio presso l’Auditorium San Nicolò e il Teatro Don Bosco. Parallelamente, è stato organizzato un corso di aggiornamento per insegnanti, al quale hanno partecipato 20 docenti, mirato a potenziare le competenze teatrali da trasferire agli studenti. Il progetto ha coinvolto anche 8 gruppi appartenenti a 8 istituti scolastici del territorio comunale, mentre due gruppi hanno allestito autonomamente gli spettacoli. Ad ogni progetto messo in scena è stato fornito il supporto tecnico necessario per l’allestimento.

Calendario degli appuntamenti di “Un palco per la scuola – Vitamine Creative 2024”

Il mese di maggio sarà ricco di spettacoli teatrali coinvolgenti e stimolanti per il pubblico di Chioggia. Il calendario degli appuntamenti si apre il 16 maggio all’Auditorium San Nicolò, dove il Liceo Ginnasio Veronese presenta “Il Poema dell’Adolescenza“, diretto con maestria da Patrizia Aricò. Segue il 17 maggio, sempre all’Auditorium San Nicolò, il Liceo Classico Veronese con “Processo a Dioniso“, tratto da “Le Baccanti” di Euripide, nuovamente diretto da Patrizia Aricò. Il 18 maggio, la scena si sposta al Teatro Don Bosco con il Centro di Formazione Professionale Cavanis, che propone “L’Amore e la Donna“, diretto da Antonia Varagnolo. Il 20 maggio, ritorna l’Auditorium San Nicolò con la Scuola Secondaria di I grado Paritaria Paolo VI e lo spettacolo “Ridere al Ribalto: Storie e Parodie alla Paolo VI“, sotto la regia di Stefano Bellemo e Luca Camuffo. Il 21 maggio, sempre all’Auditorium San Nicolò, la Scuola Secondaria di I grado Pascoli porta in scena “Il Malato Immaginario“, diretto da Cecilia Ghidotti e Bruno Lovadina. Il giorno successivo, 22 maggio, è la volta della Scuola Primaria Paritaria Paolo VI, che presenta “Salvatore Todaro, un Comandante, un Uomo“, diretto da Francesca Serafini. Il 23 maggio, al Teatro Don Bosco, la Scuola Primaria Paritaria Padre Emilio Venturini delizia il pubblico con “Il Piccolo Principe“, diretto da Franca Rossi Ardizzon. Il 24 maggio, all’Auditorium San Nicolò, la Scuola Primaria Don Milani presenta “La Scuola più Bella che C’è“, con la regia delle insegnanti delle classi quinte. Il 27 maggio, al Teatro Don Bosco, è la volta della Scuola Gregorutti con “Astu visto la Sirena?“, diretto da Franca Rossi Ardizzon. Infine, il 29 e il 30 maggio, il Teatro Don Bosco ospita la Scuola Primaria Salvatore Todaro con “CenTodaro“, sotto la regia di Graziella Signoretto.