sabato, 25 Maggio 2024
HomePadovanoPadovaIl Chiostro del Giustinianeo ospita la mostra "Takashi Paolo Nagai. Annuncio da...

Il Chiostro del Giustinianeo ospita la mostra “Takashi Paolo Nagai. Annuncio da Nagasaki”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Fino al 19 maggio il Chiostro dell’Ospedale Giustinianeo ospiterà la mostra dedicata a Takashi Nagai

Fino al 19 maggio il Chiostro dell’Ospedale Giustinianeo ospiterà la mostra dedicata a Takashi Nagai, un’ iniziativa culturale  dell’associazione Culturale Rosmini

Il progetto è incentrato sulla vita e le opere del «servo di Dio» Takashi Paolo Nagai (1908-1951), medico cattolico giapponese vissuto a Nagasaki a cavallo dello scoppio della bomba atomica e grande ambasciatore di pace nel secondo dopoguerra.

Il progetto vuol essere un momento di dialogo con il territorio patavino e permetterà di affrontare i temi della pace (sempre di grande attualità visti gli ultimi recenti accadimenti in Terra Santa), della medicina, del lavoro, della ricerca di un significato nelle cose (quindi della fede) e della passione verso la vita, propria e degli altri.

Paolo Takashi Nagai

La storia di Paolo Takashi Nagai è stata portata alla conoscenza del pubblico italiano, di recente, grazie alla riedizione della biografia scritta dal sacerdote australiano Paul Glynn.

Si tratta di una biografia ricchissima e affascinante sotto l’aspetto storico, scientifico, umano e religioso.

Takashi Nagai fu tra i primi nel suo paese ad intraprendere ricerche nel campo della radiologia, nonché testimone e sopravvissuto del bombardamento atomico del 1945.

La sua riflessione sulla pace e sulla guerra, pur senza disconoscere le sue origini legate all’antica tradizione shintoista giapponese, si confrontó con le novità culturali e tecniche giunte dall’Occidente in quegli anni.

La mostra

Il progetto «Takashi Paolo Nagai: Annuncio da Nagasaki» è incentrato sull’allestimento, nella città di Padova, della mostra che racconta la vita e le opere di Nagai, ma permette di interrogarsi sulla propria vita.

La mostra è stata realizzata dall’associazione Medicina e Persona ed è stata allestita per la prima volta durante l’edizione 2019 del Meeting per l’Amicizia tra i Popoli, tradizionale evento che si svolge ogni estate a Rimini. Successivamente, la mostra è stata ed è allestita in numerose città italiane.