mercoledì, 22 Maggio 2024
HomeBreaking NewsProva a sottrarre l'incasso e picchia la barista, tentata rapina in un...

Prova a sottrarre l’incasso e picchia la barista, tentata rapina in un bar di Treviso

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

L’episodio in via Castello d’amore, identificato e denunciato dalla Polizia un 52enne con precedenti

Ha prima cercato di sottrarre l’incasso, poi ha aggredito la barista per darsi alla fuga. Una tentata rapina si è consumata lo scorso 9 maggio in un bar di via Castello d’Amore, primissima periferia di Treviso.

Entrato nel pubblico esercizio, un uomo, con una serie di raggiri, ha tentato di farsi consegnare una somma di denaro dalla barista. Al rifiuto di quest’ultima ha cercato di afferrare i soldi direttamente dalla cassa, senza riuscirci. A questo punto l’esercente ha chiamato la Polizia e, in attesa dell’arrivo degli agenti, ha bloccato il soggetto. Il quale, però, non ha esitato a percuoterla per liberarsi e dileguarsi velocemente.

Gli accertamenti svolti dai poliziotti hanno permesso di risalire a un 52enne italiano, già gravato da precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio. L’individuo è stato anche riconosciuto dalla vittima in alcune fotografie ed è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il tentativo di rapina.

Le più lette