sabato, 25 Maggio 2024
HomeVicentinoVicenzaUn capriolo di 30 chili resta incastrato nelle sbarre della sede dei...

Un capriolo di 30 chili resta incastrato nelle sbarre della sede dei vigili del fuoco di Arzignano, che lo liberano

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Il capriolo è stato affidato al personale spacializzato che l’ha portato in una zona lontana e liberato

Un’immagine del capriolo incastrato

Intervento in sede per i vigili del fuoco di Arzignano, che hanno liberato un capriolo di oltre 30 chili rimasto incastrato tra le sbarre della sede di via Sega. Il personale della squadra sentitI i lamenti dell’animale, è subito accorso e l’hanno liberato allargando le sbarre con un divaricatore. L’animale è stato consegnato al personale per il recupero della fauna selvatica che l’ha successivamente rimesso in libertà, in una idonea zona verde, lontana dal centro abitato.