mercoledì, 22 Maggio 2024
HomeVenetoZaia smorza le polemiche su Vannacci candidato: "Abbiamo una bella lista, confermiamo...

Zaia smorza le polemiche su Vannacci candidato: “Abbiamo una bella lista, confermiamo i nostri valori”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il generale sarà candidato del Carroccio alle prossime europee in tutti i Collegi e sarà capolista al Centro e al Sud

Il presidente del Veneto Luca Zaia si smarca sulle polemiche riguardo la candidatura del Generale Roberto Vannacci tra le fila della Lega alle prossime Elezioni Europee dell’8-9 giugno, in cui il discusso autore del libro “Il mondo al contrario” si presenterà in lista in tutti i Collegi e come capolista nel Centro e Sud Italia. “Nessuna battaglia su di lui – ha dichiarato il presidente a margine del punto stampa dedicato alla presentazione a palazzo Balbi a Venezia dei dati della Banca degli Occhi e dei Tessuti del Veneto – abbiamo una bella lista e dei bei candidati, ci sarà modo di parlare di autonomia, di identità, di valori da difendere. Penso che sarà una bella campagna, visto che i nostri candidati hanno già delle esperienze amministrative e conoscono bene il Veneto. Su Vannacci è stata una scelta del segretario e penso debba essere rispettata, è una sua prerogativa, a me piace pensare che qui in Veneto c’è una bella lista di candidati che sapranno esprimere un buon risultato sul fronte delle preferenze. Non ho mai fatto prima nessun commento sulle liste, noi confermiamo i nostri valori, ho letto alcune sue dichiarazioni che non condivido, come sulle classi per disabili ma non voglio dare adito a polemiche, non vorrei che in questa campagna si parlasse solo di Vannacci. Noi andiamo per la nostra strada, lui è candidato come indipendente, noi abbiamo i nostri valori lui avrà i suoi. Io comunque scelgo i candidati veneti”.

Riccardo Musacco