La cedolare secca per gli immobili in locazione

Ogni immobile concesso in affitto deve essere tassato in dichiarazione redditi sulla base del canone di locazione pattuito, indipendentemente dall’effettivo incasso dell’affitto, con un abbattimento di una percentuale forfetaria del 5% a titolo di contributo per le spese di ordinaria manutenzione. Ad esempio a fronte di un affitto previsto di euro 10.000, verranno dichiarati e quindi […]

La responsabilità del conduttore in caso di cessione del contratto di locazione ad uso diverso da quello abitativo

L’art. 36 della legge 27.7.1978 n. 392 consente al conduttore di sublocare l’immobile ad uso diverso da quello abitativo o di cedere il contratto di locazione, anche senza il consenso del locatore (secondo la giurisprudenza, persino nel caso in cui il contratto lo vieti), purché venga insieme ceduta o locata l’azienda, dandone comunicazione al locatore […]

Rent to buy: che cos’è e come funziona

L’art. 23 del decreto legge 12.9.2014 n. 133, pomposamente denominato “Sblocca Italia”, convertito nella legge 11.11.2014 n. 164, ha introdotto nel nostro ordinamento un nuovo tipo di contratto di godimento in funzione della successiva compravendita. Tale tipologia di contratto, denominato con terminologia inglese anche rent to buy, prevede che il proprietario conceda l’immediato godimento di […]

Il contratto di affitto: diritti e doveri di proprietario e inquilino e ripartizione delle spese

Chi abita in un appartamento in affitto spesso si chiede quali siano i propri diritti e quali invece siano i doveri del proprietario, e come debbano essere suddivise le spese per gli interventi che si rendano necessari all’immobile. In tema di locazione, il Codice Civile stabilisce che il locatore (cioè il proprietario) deve consegnare al […]