Sottomarina, colpisce l’avvocato col cacciavite durante causa d’eredità

Compravendita sfocia in violenza in uno studio notarile di Sottomarina. Durante un atto di successione immobiliare, un uomo di 62 anni, ieri pomeriggio intorno alle 18, ha ferito con un cacciavite l’avvocato dei parenti, davanti a fratello e nipote. Doveva trattarsi di un’eredità contesa dai tre familiari, ma probabilmente l’uomo, considerata la sua reazione, non […]