Bagnoli: fanno saltare il bancoposta danni a tutto l’ufficio postale

Esplosione nella notte a Bagnoli di Sopra. Alle 4 di stamattina i vigili del fuoco sono intervenuti  in via Matteotti presso l’ufficio postale per l’esplosione e un principio d’incendio che hanno gravemente danneggiato i locali. Le squadre di Rovigo e Este intervenute con tre mezzi  e dodici operatori,  hanno spento le fiamme divampate all’interno dell’ufficio […]

Bagnoli di sopra: tante offerte per la materna che potrà acquistare i nuovi giochi

Almeno per una volta la solidarietà supera l’inciviltà e il gesto censurabile di un furto si trasforma nell’occasione per molti bagnolesi di aiutare una scuola messa in difficoltà da un gesto odioso e vigliacco. Nelle scorse settimane, infatti è stato possibile recuperare la somma sufficiente per l’acquisto di una nuova altalena per la scuola materna […]

A Bagnoli arrivano i container per i profughi

All’ex base di San Siro proseguono i lavori per l’adeguamento della struttura all’accoglienza dei profughi. Ieri l’intera area è stata disboscata e ripulita, e adesso risulta ben visibile. La Prefettura ha comunicato che arriveranno nei prossimi giorni i prefabbricati che verranno impiegati per accogliere i profughi destinati ai centri di accoglienza del conselvano. Le preoccupazioni […]

Bagnoli, l’ex base diventerà un centro di accoglienza per profughi

Dopo l’annuncio del Prefetto ieri al sindaco di Bagnoli, stamattina sono partiti i lavori di adeguamento dell’ex base di San Siro per l’apertura di un centro di accoglienza per i profughi. Nell’ex caserma dovrebbero trovare posto un centinaio di migranti, al massimo 120. Oltre al piazzale la Prefettura potrà contare sull’edificio della mensa e parte […]

Profughi a Bagnoli, il Comune compra l’ex base

Niente più hub destinato all’accoglienza dei profughi. Il comune di Bagnoli, dopo mesi di trattative, con il Ministero della Difesa a Roma, prima, e con il Demanio Regionale, ha acquisito tre quarti della ex base areonautica di San Siro per la cifra simbolica di 200 euro annui. La restante parte del fabbricato rimarrà in gestione del demanio. Il provvedimento, […]