Crimini di guerra: cade l’immunità degli Stati dalla giurisdizione civile

Nonostante l’indiscutibile necessità di offrire un rimedio alle vittime di crimini internazionali, come gli “schiavi di Hitler”, sottoposti a lavori forzati in Germania in seguito alla cattura da parte delle truppe naziste, le pretese risarcitorie di tali soggetti sono sempre state generalmente nullificate dall’operare di ostacoli procedurali quali l’immunità degli Stati e la prescrizione. Infatti, […]