Cavarzere, l’appello di Andreea Macovei: “Necessario un centro antiviolenza in città”

Un progetto ambizioso, ancora più necessario alla luce di quanto successo lo scorso agosto a Maila Beccarello, uccisa dal marito proprio a Cavarzere. Andreea Macovei, presidente della cooperativa sociale Angeli smarriti, vuole aprire un centro antiviolenza in città. Un posto dove si possa trovare aiuto e supporto, aperto a tutti: non solo alle vittime di […]

Una campagna di prevenzione per le donne del comparto artigiano

Ha aderito anche Biolab di Ponte San Nicolò al progetto di Confartigianato Padova a favore della salute delle donne. Si tratta di una campagna di prevenzione che proseguirà fino alla fine di marzo, dedicata alle imprenditrici e lavoratrici del comparto artigiano che potranno accedere ad una serie di prestazioni sanitarie a prezzi agevolati. Unica condizione […]

Il Centro antiviolenza del Polesine non chiuderà

Buone notizie per il Centro antiviolenza del Polesine. La Regione Veneto si è attivata, tramite i propri uffici, per garantire la continuità del servizio. E’ quanto assicura l’assessore regionale al sociale a seguito dell’incontro avvenuto oggi, a Venezia, tra l’assessore al sociale del Comune di Rovigo e gli uffici regionali preposti alle politiche di prevenzione e contrasto […]

Venerdì 5 maggio in tutta Italia si festeggia la Giornata Internazionale delle Ostetriche

Il 5 maggio appuntamento con la “Camminata con le Ostetriche” per il centro della città di Padova. La Festa delle Ostetriche ha una risonanza internazionale che pone al centro dell’attenzione non solo la professione e le specifiche competenze e abilità , ma soprattutto il rapporto con la donna nella tappe fondamentali di tutto il percorso […]

Bagnoli: in marcia lungo la pista ciclabile per dire no ad ogni forma di violenza

Quasi quattrocento persone hanno scelto, il 1 aprile scorso, di partecipare alla marcia Bagnoli- San Siro per chiedere la chiusura del centro Hub nell’omonima frazione cittadina. Il corteo era formato da tante giovani famiglie, donne e uomini stanchi di dover fare i conti da mesi con migliaia di migranti ammassati nell’ex base militare di San […]

Primato di obiettori anche in Polesine: Crivellari chiede il rispetto della 194

“La legge 194 che dal 1978 stabilì diritti per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza in Veneto ed anche in Polesine stenta ad essere applicata. Nei mesi scorsi è stato da più parti evidenziato come la nostra Regione, tra quelle del Nord, vanta la percentuale più alta di ginecologi obiettori con […]