Stabilimenti balneari frenati, scoppia il caso concessioni

I segnali al momento non sono negativi. Ma la variabile incontrollabile è rappresentata dai capricci del maltempo, che l’anno scorso ha azzoppato la stagione. “A luglio abbiamo lavorato 11 giorni”, racconta Ferdinando Ferro, presidente del Consorzio operatori balneari. I numeri delle prenotazioni per la stagione ormai alle porte, però, sono incoraggianti: “Il clima generale sembra […]