Suicidio e autolesionismo, quali sono i fattori di rischio

Il suicidio assume particolare rilievo nella civiltà attuale, nella quale l’aumento dei tassi delle condotte suicidarie e autolesive traggono radici da veri e propri disturbi psichiatrici, da profondi malesseri interiori, dalla perdita di legami di appartenenza. Spesso però le persone con pensieri suicidario non vogliono affatto morire, bensì liberarsi dal tormento psichico che li affligge. […]