Carabinieri di Rovigo denunciano un giovane spaccitore

Oggi, martedì 18 settembre, i Carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Rovigo hanno denunciato alla Procura per i minorenni di Venezia un minore di Rovigo, con precedenti, per detenzione di sostanza stupefacente. I militari nel corso di una mirata attività antidroga, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione del giovane, già noto alle forze dell’ordine, […]

Mestre, coltivava marijuana in casa: arrestato italiano pregiudicato

Era sospettato di tenere le fila di una piccola rete di spaccio, nella sulla sua abitazione di Carpenedo. Su di lui si è posata, martedì pomeriggio, l’attenzione dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Mestre, impegnati in collaborazione con quelli della locale Stazione in un’indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacenti. I militari dell’Arma, […]

Porto Tolle, 50enne coltiva marijuana in casa

16 piantine di marijuana coltivate in una stanza adibita a serra a Porto Tolle. La coltivazione illegale è stata trovata nell’abitazione di Paolo Migliorini, 50enne già pregiudicato. Durante un controllo domiciliare dei carabinieri giovedì pomeriggio, gli agenti hanno sentito fin da subito un forte odore di marijuana e insospettiti hanno perlustrato la casa e hanno […]

Mirano, spacciatore di marijuana tenta la fuga ma viene arrestato

Mirano (VE). Deteneva e spacciava ingente quantità di marijuana: arrestato dai Carabinieri. Operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Stazione di Mirano, che hanno tratto in arresto  per detenzione  e spaccio di sostanze stupefacenti Egbon Okorie, 29enne incensurato, nigeriano. I Carabinieri, a seguito di approfonditi accertamenti, avevano acquisito notizie su un uomo di colore che si […]

Venezia, traffico di marijuana nel negozio di maschere: blitz dei carabinieri

Un giro di affari di migliaia di euro, celato dietro la copertura di un’attività commerciale lecita. Non sorprende che l’operazione portata a termine dai Carabinieri sian stata denominata “bauta”, proprio in onore delle maschere vendute nel laboratorio veneziano dove in realtà avvenivano scambi ai fini dello spaccio di stupefacenti. Alle prime luci di questa mattina, […]