Lavoro ai richiedenti asilo, Lanzarin: “Proposta poco praticabile”

“Va bene preoccuparsi dei nuovi arrivati e vincolare il riconoscimento dello status di ‘profugo’ alla frequenza dei corsi di lingua e alla prestazione di lavori socialmente utili. Ma che ne è dei ‘veri’ profughi, ovvero di quanti hanno già ottenuto lo status di profugo ed escono quindi dal sistema dell’accoglienza, perdendo ospitalità, diaria giornaliera e […]