Profughi: a Monselice la questione è ancora aperta

Monselice rimane centrale anche nella gestione dell’emergenza profughi. Tra favorevoli e contrari, malumori e solidarietà, l’ostello della cittadina della Rocca ospita una sessantina di profughi di varia nazionalità. Anche se per il periodo pasquale tutti gli ospiti sono stati trasferiti a Cesuna nell’altopiano di Asiago. Il motivo è principalmente logistico-turistico: la permanenza dei rifugiati non […]

Scorzè, il sindaco ad Alfano: “Stop agli immigrati nel nostro comune”

Più volte il sindaco di Scorzè, Giovanni Battista Mestriner, si è detto contrario a ospitare gli immigrati. Stavolta ha inviato una lettera al ministro dell’Interno Angelino Alfano per comunicare il suo “No, grazie”, aggiungendo “Assoluta indisponibilità del Comune nel collaborare in alcun modo alla decisione del Governo Italiano di accogliere, alloggiare e mantenere nelle strutture […]

Soccorso ai profughi, Polesine in prima fila

Mali, Senegal, Costa d’Avorio. Da anni il Polesine sta accogliendo i profughi provenienti da varie zone dell’Africa e che raggiungono le coste italiane per la maggior parte attraverso i cosiddetti “viaggi della speranza”. Di sbarchi l’Italia ne registra quasi ogni giorno: migliaia i migranti che, attraversato il Mediterraneo, arrivano sulle nostre coste e vengono soccorsi. […]

profughi

Profughi in paese “A Mezzavia situazione tranquilla”

Dalla scorsa estate trentadue profughi di varie nazionalità sono alloggiati in alcuni appartamenti privati in via Fermi, a Mezzavia, in attesa di ottenere lo status di rifugiato. I migranti, della cui accoglienza è responsabile la Prefettura di Padova, durante la loro giornata svolgono varie attività, seguiti dalla cooperativa sociale Ecofficina di Battaglia Terme. L’arrivo dei […]