Venezia 72: Taj Mahal, di Nicolas Saadi – la recensione

Un film francese lo si riconosce subito: pochi attori, un soggetto cinematografico spesso basato su un presupposto di realismo, pochi dialoghi, essenziali, scene quasi prive di musica e un’architettura scenica studiata e curata nei minimi dettagli. I film francesi possono piacere e non piacere, incantare con la loro raffinatezza, suscitare riflessioni, o semplicemente innervosire. Taj […]

Venezia 72: oggi l’ultimo italiano in concorso

A poche ore dalla chiusura della kermesse lidense, fa il suo ingresso alla Mostra del Cinema di Venezia il regista Giuseppe Maria Gaudino, con un dramma introspettivo interpretato da Valeria Golino: “Per Amor Vostro”, ultimo film italiano in concorso che verrà presentato oggi al pubblico. Protagonista Valeria Golino, affiancata da Massimiliano Gallo e Adriano Giannini. […]

Venezia 72: Remember, la recensione del film di Atom Egoyan

Un’opera straordinaria e una riflessione sull’atto stesso del ricordare, intrecciata ai temi del perdono, del dolore, e dunque della vendetta, quella di Atom Egoyan, che con Remember firma il suo ennesimo capolavoro. Non un’altra storia trita e ritrita sulla Shoah e sui crimini nazisti, quella presentata alla 72 Mostra del Cinema di Venezia, ma un […]

Venezia 72: Gianfranco Pannone porta le Guardie Svizzere

A Venezia sbarcano anche le Guardie Svizzere. Pochi minuti fa, la stampa ha salutato con un lungo applauso Gianfranco Pannone, regista del documentario “L’esercito più piccolo del mondo”, incentrato sulle vite e le abitudini delle Guardie Svizzere, a servizio del Pontefice dal lontano 1500. Il docufilm segue la quotidianità di un gruppo di Guardie Svizzere […]

Venezia 72: oggi è il giorno di Brian De Palma

Siamo giunti all’ottavo giorno, ma la Mostra del Cinema continua a far parlare di sé. Oggi sulla passerella del Lido di Venezia farà il suo ingresso il regista statunitense Brian De Palma, a cui è stato attribuito il premio Jaeger-LeCoultre, Glory to the Filmmaker, riconoscimento dedicato a personalità che hanno segnato in modo particolarmente originale […]

Venezia 72: Anomalisa, di Charlie Kaufman, la recensione

Mancava ancora una pellicola sull’omologazione e l’anaffettismo, qui a Venezia, ma probabilmente doveva arrivare Charlie Kaufman con il suo Anomalisa, in concorso alla Mostra, per raccontare il tema da un punto di vista animato, tecnica che ancora non ha del tutto spopolato presso il pubblico adulto, ma che forse, proprio per la sua leggerezza formale, […]