Ad Antonio Boni il premio “La colonna”

Sarà il dottor Antonio Boni a ricevere “La Colonna”, prima edizione 2018, del premio ideato dal gruppo folkloristico “Bontemponi & Simpatica Compagnia” di Bottrighe, rivolto ad un cittadino residente o emigrato che si è particolarmente contraddistinto in vari ambiti. Una dimostrazione di riconoscenza per ciò che continua a rappresentare. Dallo sport, alle attività ricreative, dall’impegno politico alle iniziative di solidarietà, un’esistenza in mezzo alla gente.

Laurea in chimica, Antonio Boni è nato a Padova il 13 giugno 1929. Bottrighese d’adozione, si stabilì definitivamente nella paese della sinistra Po nel 1962, quale capo fabbrica dello zuccherificio. È stato arbitro di calcio, di hockey su prato e dirigente del Centro Sportivo Italiano, per tanti anni anche nell’associazione calcio Bottrighe. Molteplici i suoi interessi culturali. Presidente del coro femminile “Eco del Fiume”, consigliere e successivamente presidente, tutt’oggi, del Gruppo Sportivo Bottrighe. Fa parte dei Collezionisti Adriesi. Altresì è da sempre impegnato nelle iniziative parrocchiali. È stato assessore allo sport e cultura con la giunta del sindaco Renzo Rossi. Nel 2007 ha ricevuto la nomina a Cavaliere della Repubblica e nel 2015 “Adria Riconoscente”.

Il premio “La Colonna” sarà consegnato a Boni sabato 14 aprile, all’interno della cerimonia di “Serata d’Onore”, che si svolgerà in sala polivalente.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento