Ipab Danielato, terminata prima fase del restauro: domani il taglio del nastro

Sarà inaugurata domani, venerdì 1 dicembre, la prima parte del restauro dell’Ipab “Danielato” di Cavarzere, realizzata con un investimento di circa 8 milioni di euro. All’evento, che avrà luogo presso la nuova struttura residenziale “Andrea Danielato” alle ore 16.30, interverranno il presidente Fabrizio Bergantin, il sindaco di Cavarzere Henri Tommasi, il segretario-direttore Mauro Badiale e […]

Cozzolino (M5s): “Conetta la Caporetto del sistema di accoglienza italiana”

“Quello che sta succedendo in questi giorni rende il Centro di Conetta la Caporetto del sistema di accoglienza italiana”. E’ duro il deputato del MoVimento 5 Stelle Emanuele Cozzolino nel commentare l’agitazione che sta caratterizzando il comune del veneziano. “Dopo i fatti avvenuti nei mesi scorsi – continua – era evidente che a Cona occorreva […]

La protesta dei profughi di Cona si trasforma in tragedia: migrante travolto da un’auto a Codevigo

Si è trasformata in tragedia la protesta che, da qualche giorno, stanno conducendo i migranti di Conetta. Erano circa le 20 di ieri, quando a Codevigo, nei pressi della chiesa parrocchiale, un migrante ivoriano di 35 anni a bordo di una bici è stato travolto e ucciso da un’auto. L’urto con il veicolo l’avrebbe scagliato […]

Terzo giorno di protesta: un centinaio di migranti fermi a Codevigo, gli altri hanno chiuso i cancelli a Conetta

Marcia verso Venezia si arresta a Codevigo. Intendevano arrivare a Venezia, per incontrare il prefetto Carlo Boffi, le decine di profughi di Conetta che lunedì hanno iniziato a protestare contro le condizioni di vita nel centro di accoglienza all’ex base militare di San Siro. Al calare del buio, ieri, si era fermata la loro inesorabile […]

Riprende la protesta dei profughi a Conetta

Nuova protesta in corso a Conetta, da stamattina, dove alcune decine di richiedenti asilo hanno bloccato alcune vie del paese. La situazione perdura ancora nel pomeriggio, creando grossi disagi alla viabilità. Oggetto della protesta le condizioni di vita nel centro di accoglienza: il freddo, la lentezza delle procedure burocratiche per ottenere il diritto d’asilo, il […]