mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeBreaking NewsElezioni nel Veneto: Tommasi sindaco a Verona, il centrosinistra vince anche a...

    Elezioni nel Veneto: Tommasi sindaco a Verona, il centrosinistra vince anche a Thiene

    Banner edizioni

    Elezioni, a Jesolo prevale il candidato di Fratelli d’Italia, a Feltre ormai sicura la vittoria del centrodestra

    La strada è spianata per Damiano Tommasi: sarà lui il nuovo sindaco di Verona. Quando lo scrutinio ha superato il 50% le distanze non sembrano più recuperabili: Tommasi del centrosinistra ha il 54% e Sboarina il 46%. La sconfitta di Sboarina la dà per certa anche Flavio Tosi che condanna il sindaco uscente di Verona per due errori: aver rifiutato l’apparentamento con lui, cioé con Forza Italia, ed essere stato un amministratore non gradito dagli elettori: “Avere al primo turno il 32% significa essere stato bocciato dagli elettori veronesi”, ha sintetizzato Tosi.

    Quello del capoluogo scaligero era il risultato più atteso, vista proprio la divisione nel centrodestra. E lo spoglio sta dando un risultato inequivocabile. Così come succede a Thiene, dove il candidato del centrosinistra, Giampi Michelusi, sta vincendo con quasi il 60% nei confronti di Manuel Benetti del centrodestra.

    A Feltre è avanti il centrodestra con Viviana Fusaro che ottiene quasi il 53% su Adis Zatta. Anche in questo caso appare difficile un recupero del centrosinistra. Intanto Christofer De Zotti di Fratelli d’Italia diventa il nuovo sindaco di Jesolo: si aggiudica la sfida tutta interna al centrodestra nei confronti di Renato Martin, appoggiato da Lega e Forza Italia.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni