sabato, 20 Aprile 2024
HomeVeronaDal Ministero dei Trasporti 283 mila euro per migliorare gli attraversamenti pedonali...

Dal Ministero dei Trasporti 283 mila euro per migliorare gli attraversamenti pedonali davanti alle scuole: cantieri al via a Verona da fine estate

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Approvati gli interventi di messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali vicino alle scuole a Verona: opere per 280 mila euro finanziate grazie al contributo ministeriale ottenuto dal Comune. 

Sono otto, una per Circoscrizione, le aree critiche individuate nelle vicinanze di scuole e parchi, dove è carente la presenza di supporti per garantire la protezione di studenti e pedoni. La giunta ha approvato oggi, 13 febbraio, il progetto di fattibilità tecnico economica delle opere, che ora permette di calendarizzare e appaltare i cantieri, programmandone l’avvio a fine l’estate.

Saranno realizzati attraversamenti protetti e isole spartitraffico, ampliate le zone di sosta dei pedoni e moderato il traffico  con zone 30. I fondi arrivano dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, nell’ambito del Piano Nazionale Sicurezza Stradale 2030, che tramite apposita Convenzione, ha assegnato al Comune il contributo di 283 mila euro.

I lavori inizieranno a fine agosto 2024 e si concluderanno entro marzo 2025. Gli interventi previsti riguarderanno Via Lega Veronese in 1^ Circoscrizione,  Via Nievo in 2^, Via Bassone in 3^, Via Mantovana in 4^, Via Scuderlando in 5^, Via Cipolla in 6^, Via Monti in 7^ e Via della Chiesa a Novaglie in 8^.

“Abbiamo individuato un attraversamento pedonale per ciascuna Circoscrizione, in alcuni casi si interviene in strade molto trafficate come le vie Mantovana e Scuderlando dove limitare la velocità dei veicoli andrà a beneficio di tutti gli utenti della strada – spiega l’assessore alle Strade Federico Benini-. Ci è sembra doveroso partire dalle zone vicine alle scuole, il progetto prevede lavori differenti in base alle situazioni attuali, per alcune aree vengono realizzati attraversamenti nuovi e si interviene anche sui parcheggi. Il tutto per migliorare la fruibilità degli spazi vicini alle scuole e soprattutto per renderli sicuri a tutti i tipi di utenza”.

“Massima priorità alla sicurezza stradale e a tutti gli interventi che portano ad una riduzione della velocità nei tratti urbani, che sappiamo essere una delle principali cause di incidentalità – ha detto l’assessore alla Mobilità Tommaso Ferrari-. Sappiamo che in molti quartieri le auto transitano a velocità molto sostenuta, questi interventi vanno nella direzione che auspichiamo, cioè aumentare le Zone 30 nei quartieri a vantaggio della sicurezza stradale e soprattutto in corrispondenza degli istituti scolastici”.

Le opere nel dettaglio

Circoscrizione 1^- via Lega Veronese: verranno realizzati due attraversamenti rialzati in corrispondenza degli attuali attraversamenti pedonali di fronte alla scuola dell’infanzia Orti di Spagna e via Riva di Villa Santa, in corrispondenza dei quali verrà demolita l’attuale rampa in porfido o pietra. Saranno creati dei golfi per aumentare la visibilità dei pedoni in curva, verrà allargato il marciapiede davanti all’ingresso della scuola di musica e saranno realizzati dei percorsi tattili tipo LIVE. La segnaletica sia orizzontale che verticale sarà aggiornata e potenziata.

Circoscrizione 2^- via Nievo: anche in questo caso si interviene sull’attuale attraversamento pedonale, che verrà rialzato, così come verrà rialzato il marciapiede di fronte al passo carraio della scuola. Probabile il posizionamento o lo spostamento di transenne o pali dissuasori, a maggior beneficio della sicurezza.

Circoscrizione 3^- via Bassone: l’attraversamento pedonale attuale viene rialzato, vengono rimossi i cordoli esistenti dissestati o rotti. Viene mantenuto l’attuale spartitraffico, viene realizzata la nuova segnaletica orizzontale e si prevede l’installazione di quella verticale di indicazione ‘Zona 30’, integrata con ‘pericolo attraversamento bambini’ e ‘segnale di dosso stradale’.

Circoscrizione 4^- via Mantovana: qui verrà realizzato un percorso alternativo alla circolazione di fronte a scuola con l’apertura di un secondo ingresso all’area parcheggio di collegamento alla via parallela su cui viene deviato il traffico negli orari scolastici. Viene inoltre ampliato lo spazio di sosta degli studenti e quello per il bus scolastico, realizzato un nuovo spazio sosta disabili nell’area parcheggio e verranno eliminate le barriere guardrail vicino al nuovo ingresso al parcheggio.

Circoscrizione 5^- via Scuderlando: viene ampliato l’attuale piazzale antistante la scuola anche per permettere agli utenti del trasporto pubblico una sosta più agevole, viene ampliato il nodo pedonale intorno al parcheggio con riordino della segnaletica orizzontale e nuova segnaletica verticale di indicazione ‘Zona 30’ e ‘pericolo attraversamento bambini’.

Circoscrizione 6^- via Cipolla: viene realizzato un attraversamento rialzato a 10 metri da quello attuale, mentre un nuovo attraversamento pedonale verrà realizzato in prossimità dell’incrocio con via Bonfadio, provvisto di isola spartitraffico per mettere in sicurezza l’intersezione e rallentare la velocità di ingresso in via Cipolla.

Circoscrizione 7^- via Vincenzo Monti: l’attuale attraversamento pedonale verrà spostato in corrispondenza del passo carraio della scuola. Anche qui la segnaletica sarà ripristinata in coerenza con le modifiche stradali proposte.

Circoscrizione 8^- via Dalla Chiesa: viene ampliato l’attuale marciapiede lato scuola d’infanzia e viene rifatto quello lato scuola primaria. Previsto il posizionamento di transenne o pali dissuasori in prossimità delle uscite dei bambini.