venerdì, 19 Aprile 2024
HomePadovanoBassa PadovanaLozzo Atestino, agricoltore indagato per omicidio animale

Lozzo Atestino, agricoltore indagato per omicidio animale

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Tragedia lungo la ciclabile di Lozzo Atestino: ucciso un cane, agricoltore indagato per omicidio animale

Ieri nel tardo pomeriggio alcuni ciclo escursionisti che transitavano lungo la ciclabile che costeggia il canale bisatto in comune di Lozzo Atestino hanno udito alcuni spari da arma da fuoco provenienti da un limitrofo campo agricolo.

I fatti

Chiamato il 112 la centrale di Abano Terme tempestivamente allertava la pattuglia dei Carabinieri Forestale che si portavano sul posto dove rinvenivano la carcassa di un cane che presentava fori compatibili con arma da fuoco.

Una volta sottoposta a sequestro sono subito scattate le indagini sul luogo del delitto e, da alcuni testimoni sono stati raccolti elementi indiziari che hanno portato i militari a eseguire la perquisizione domiciliare a carico di un agricoltore del posto dove hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro l’arma, un fucile da caccia calibro 12, che l’uomo classe ’60 ha ammesso di aver usato per uccidere l’animale.

Il reato

Ora dovrà rispondere del reato di Uccisione di animale previsto dall’art. 544-bis del codice penale con pene che vanno da 4 mesi a 2 anni di reclusione.

La carcassa dell’animale, attualmente in custodia presso l’ULSS6 EUGANEA, è stata sottoposta ai primi accertamenti necroscopici che confermano la presenza di alcuni fori compatibili con l’utilizzo di un fucile da caccia Cal.12.  Si attendono le disposizioni che l’autorità giudiziaria vorrà prevedere.