sabato, 25 Maggio 2024
HomeVenezianoVeneziaNo alla vendita di Palazzo Labia a Venezia, mozione approvata all'unanimità in...

No alla vendita di Palazzo Labia a Venezia, mozione approvata all’unanimità in Consiglio comunale

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Lo storico palazzo decorato con affreschi di pregio, sede della Rai, deve restare nella disponibilità del Servizio Pubblico

Il Consiglio comunale di Venezia si schiera unito contro la vendita di Palazzo Labia, sede della Rai del Veneto. Una mozione in questo senso è stata votata all’unanimità dall’assemblea. No secco, quindi, alla vendita a privati di Palazzo Labia,
sì all’accessibilità e alla fruibilità pubblica del Palazzo. E’ l’impegno sottoscritto dal Consiglio comunale che nell’ultima seduta si è schierato a tutela dell’edificio storico, con la contestuale richiesta che continui ad ospitare la sede Rai e la redazione del Tgr Veneto.

“Un gioiello del settecento veneziano decorato al suo interno con preziosi affreschi del Tiepolo – si legge nel testo – che danno allo stesso Palazzo un valore e un prestigio storico ed artistico rendendolo unico non solo nel patrimonio della Rai ma anche in quello della città”.

Riccardo Musacco