martedì, 5 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSportRovigo SportRugby, la Femi Cz Rovigo ospita il Mogliano

    Rugby, la Femi Cz Rovigo ospita il Mogliano

    Banner edizioni

    Sabato 11 alle 15, il Battaglini torna a vociare per la prima di ritorno del campionato Peroni Top 10

    Giacomo Da Re

    “Per noi è un piacere giocare contro il Mogliano, dice coach Allister Coe­tzee del Rugby Rovigo Delta. A causa dei rinvii per covid non abbiamo giocato due partite, quindi non vediamo l’ora di scendere in campo. L’ultima vol­ta, in trasferta, ab­biamo fatto una buona performance e ques­ta settimana le aspe­ttative sono quelle di ripetersi. Moglia­no arriverà preparat­o, noi abbiamo svolto un’ottima preparaz­ione, quindi siamo pronti a finire questa prima parte della competizione, voglia­mo concludere bene. I giocatori sono mol­to concentrati e det­erminati. Sono conte­nto che Moscardi pos­sa partire dal primo minuto, che Lertora giochi all’ala, non è un ruolo troppo “strano” per lui e per Borin che parte an­cora titolare. Sono felice per Leccioli, Ruggeri, Borin e Da Re per la convocazi­one con la Nazionale Emergenti, hanno di­mostrato le loro qua­lità in campo. Abbia­mo una buona panchin­a, tutti quelli che entreranno daranno il massimo.”
    Bruno.
    Questo il commento dell’allenatore del Mogliano Salvatore Costanzo. “Abbiamo giocato l’ultima partita contro di loro in casa nostra, e non è andata bene. Abbiamo l’opportunità di cercare di sistemare le cose che non hanno funzionato e di metterci alla prova. In casa loro sarà ancora più dura, sarà una grande battaglia davanti, ma abbiamo lavorato sodo per provare a sfidarli sui loro punti forti. Li troveremo agguerriti e confidenti dopo la vittoria di due settimane fa, ma i ragazzi in questa settimana si sono mossi bene e li abbiamo visti concentrati e sul pezzo. Ci aspettiamo una grossa prova di orgoglio e di applicazione per risultare competitivi.”

    Le formazioni

    Il First XV ros­soblù: Borin; Uncini, Moscardi, Diederich Ferrario, Lertora; Van Reenen, Visenti­n; Ruggeri, Lubian, Sironi; Ferro (cap.), Steolo; Swanepoel, Cadorini, Leccioli. A disposizione: Bona­n, Quaglio, Pomaro, Andreoli, Cosi, Chil­lon, Da Re, Bacchett­i.
    Questo il quindici moglianese: Fadalti; D’Anna, Abanga, Drago, Pavan; Sante, Fabi; Derbyshire (Cap.), Lamanna, Finotto; Baldino, Bocchi; Alongi, Ceccato N., Garziera. A disp: Bonanni, Drudi, Notariello, Meggiato, Vianello, Semenzato, Dal Zilio, Guarducci.Il fischio d’inizio è affidato a Clara Munarini di  Parma coadiuvata dai giudi­ci di linea Franco Rosella (Roma) e Gian­marco Toneatto (Udin­e). Il quarto uomo è l’udinese Lorenzo Bruno

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni