domenica, 3 Marzo 2024
 
HomeSportBasket Women Eurolega, Schio stasera ospita Saragozza

Basket Women Eurolega, Schio stasera ospita Saragozza

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Alle 20 al Palaromare, il Beretta Schio va a caccia della qualificazione

La penultima giornata di Eurolega è un crocevia decisivo (o quasi) per i cammini di Schio e Saragozza: chi vince stacca un biglietto per i quarti di finale, chi perde rimanda tutti i discorsi all’ultima giornata. Le spagnole partono con un piccolo vantaggio: la vittoria per 56-51 all’andata e l’accoppiamento dell’ultimo turno che le vede ospitare Sepsi, già eliminata. Per il Beretta sarebbe fondamentale vincere e ribaltare la differenza punti così da non rischiare di subire il controsorpasso all’ultima giornata, in caso di sconfitta a Valencia. In casa, le orange hanno dimostrato di essere una formazione temibilissima: tranne Miskolc (a metà ottobre) e Bologna (ma con Schio privo di Juhasz e Reisingerova), nessuna è riuscita a passare al PalaRomare. Lo sanno bene, di recente, Fenerbahce e Venezia: due capoliste cadute negli ultimi dieci giorni sul parquet delle campionesse d’Italia. Le avversarie
Cammino strepitoso quello delle spagnole, al debutto nella massima competizione europea. Escluso l’ultimo pesante tonfo in casa con Valencia (85-56), le aragonesi hanno un record di 8-4 e le sconfitte sono state tutte di misura (scarto massimo 6 punti a Istanbul). Possono contare su un gruppo solido ed equilibrato nel quale solo due giocatrici viaggiano in doppia cifra di media: la tedesca Fiebich (11,8 punti con il 40% dall’arco e 7,2 rimbalzi) grande rivelazione di questa Eurolega, e l’ala statunitense Atkinson (10,6 punti e 4,9 rimbalzi). Il centro francese Diallo e l’ala spagnola Oma sono altri due punti forti della squadra con la loro fisicità e i loro punti, non distanti dalla doppia cifra. Attenzione poi al duo iberico Gulbe-Ortiz con la seconda, playmaker dalle mani veloci: 4,2 assist e 2,5 rubate di media.

 
 
 

Le più lette