lunedì, 15 Aprile 2024
HomeVenezianoVeneto orientaleJesolo, il Comune assume agenti di polizia locale e tecnici

Jesolo, il Comune assume agenti di polizia locale e tecnici

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Sono due i bandi di concorso promossi dall’Amministrazione comunale di Jesolo. Tutte le modalità per partecipare

Il municipio di Jesolo

Procede il piano di assunzioni definito dall’amministrazione comunale per potenziare i diversi uffici del Comune di Jesolo. Due i bandi attualmente aperti: il primo riguarda l’assunzione di agenti di Polizia locale in vista della stagione estiva mediante concorso pubblico, il secondo il reclutamento di due tecnici all’ufficio lavori pubblici mediante trasferimento da altri enti. Chi intenda presentare la propria candidatura per il bando di concorso pubblico dedicato all’assunzione “a tempo determinato a carattere stagionale” di 9 istruttori di Polizia locale deve farlo entro mercoledì 13 marzo. Le prove si terranno il giorno 21 marzo ed eventualmente anche il 22 marzo 2024.

Scadono invece domenica 10 marzo i termini per la presentazione delle domande di partecipazione per la copertura di 2 posti a tempo pieno e indeterminato, di funzionari da destinare all’ufficio lavori pubblici. Si tratta di un bando di mobilità, riservato a chi già lavora all’interno della pubblica amministrazione con profili analoghi.

“Dal mese di aprile dello scorso anno, quando abbiamo approvato il nuovo piano delle assunzioni, il Comune di Jesolo ha accolto tanti nuovi validi collaboratori in diversi uffici che stanno consentendo all’ente di dare risposte sempre più efficaci e in minor tempo agli utenti – dichiara il sindaco di Jesolo, Christofer De Zotti -. Al tempo stesso il Comune di Jesolo si sta dimostrando un luogo di lavoro accogliente e dinamico, in cui è possibile realizzare le proprie ambizioni e veder premiati competenze e impegno. Basti pensare, ad esempio, che buona parte degli agenti di Polizia locale entrati recentemente a far parte in maniera stabile dell’organico avevano prestato servizio nel Corpo cittadino proprio con contratto a tempo determinato durante i mesi estivi”.