sabato, 25 Maggio 2024
HomePadovanoBassa PadovanaArrestato in flagranza di reato per rapina a Monselice

Arrestato in flagranza di reato per rapina a Monselice

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il focus del servizio è stato sul centro storico, i luoghi di ritrovo dei giovani e le principali vie della città murata.

I Carabinieri della Stazione di Monselice hanno condotto ieri sera, 20 aprile 2024, un servizio straordinario di controllo del territorio, in collaborazione con le squadre S.I.O. del 4° Battaglione Veneto di Mestre e dell’unità cinofila del Nucleo di Torreglia.

Il focus del servizio è stato sul centro storico, i luoghi di ritrovo dei giovani e le principali vie della città murata. Questa iniziativa è stata presa in risposta ai recenti episodi di microcriminalità che hanno coinvolto la comunità locale, con particolare attenzione alla prevenzione dei fenomeni che coinvolgono giovani minori.

I controlli

Durante il servizio, sono state compiute diverse azioni tra cui l’arresto in flagranza di reato di un uomo di 54 anni di origine rumena, colto mentre compiva una rapina presso il supermercato LIDL di Monselice. L’uomo è stato bloccato e arrestato grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri, dopo aver aggredito una dipendente del negozio.

Inoltre, è stata individuata e arrestata una donna di 36 anni di Abano Terme, in esecuzione di un decreto di revoca della sospensione dell’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Cagliari. La donna dovrà scontare una pena di 5 mesi di reclusione per un tentato furto commesso nel 2014 a Quartucciu (CA).

Il servizio ha permesso di controllare 38 persone e 3 esercizi pubblici, e di segnalare all’autorità prefettizia 3 persone per uso di sostanze stupefacenti. In particolare, sono stati identificati tre giovani trovati in possesso di hashish: un 16enne di Baone con 3,3 grammi, un 23enne di San Pietro Viminario con 0,5 grammi e un 17enne di Maserà di Padova con 12 grammi.

I risultati

I Carabinieri di Monselice sono impegnati costantemente nel controllo del territorio e hanno ottenuto risultati significativi anche in precedenti operazioni. Di recente, hanno arrestato un 26enne marocchino responsabile di una rapina presso il negozio “New look market” di via degli Orti. Grazie all’intervento rapido delle forze dell’ordine, il giovane è stato catturato dopo un inseguimento a piedi e portato alla giustizia.