sabato, 25 Maggio 2024
HomeRodiginoAdriaCalcio D Coppa, l’Adriese in casa del Campodarsego

Calcio D Coppa, l’Adriese in casa del Campodarsego

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Alle 15 i granata di mister Vecchiato ospiti dei padovano

Nel primo turno di Coppa Italia l’Adriese gioca oggi in casa del Campodarsego allo “Stadio Gabbiano”, in gara secca, dove arbitrerà il match il Signor Frazza di Schio. In caso di parità al 90’ si passerà direttamente ai calci di rigore.
Sicuramente la squadra del tecnico Cristiano Masitto metterà tutto il proprio impegno, ma i blugranata vogliono passare il primo turno a tutti i costi dopo il bel percorso di Coppa Italia della scorsa stagione in cui ci ha visto arrivare in semifinale e giocarcela contro la Giana Erminio.
Adriese senza il centrocampista Luca Maniero che dovrà saltare le prime due partite di Coppa e un turno anche per il trequartista Marco Moras.
“E’ sempre il debutto dove c’è un po’ di emozione, di curiosità e arriviamo dopo un mese di lavoro come le altre squadre. Sappiamo che ci sono certe cose da migliorare però dobbiamo iniziare”. Così il mister Roberto Vecchiato, che commenta poi: “La Coppa Italia è una competizione che ci ha visto molto protagonisti lo scorso anno, a cui siamo affezionati e dunque vorremo sicuramente fare una bella figura. Giocheremo contro una compagine di vertice, il Campodarsego, che ogni anno lotta con noi per le prime posizioni e quindi la partita sarà complicata. Allo stesso tempo sarà anche bella perché in questo periodo la condizione fisica non è mai eccezionale e spero sia una partita, la quale ci porti delle soddisfazioni”.
Flash finale sui gironi di serie D. Domenica prossima, 10 settembre, inizia il campionato e l’Adriese è stata inserita nel girone C.”Questo girone è sicuramente un campionato di alto livello, abbiamo perso due veronesi e abbiamo preso due bresciane. Ci sono delle neopromosse come Treviso, Bassano, quindi si tratta di un girone molto duro dove sono presenti almeno una decina di squadre importanti. Noi cerchiamo di ritagliarci il nostro spazio come gli ultimi due anni, nel vertice di questa classifica di campionato”.