sabato, 24 Febbraio 2024
 
HomePadovanoPiovesePiove di Sacco, simula una rapina, ma le telecamere rivelano la verità.

Piove di Sacco, simula una rapina, ma le telecamere rivelano la verità.

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Un cittadino italiano di 51 anni è stato denunciato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile per simulazione di reato.

I fatti risalgono al 16 gennaio scorso, quando il dipendente di un punto vendita di sigarette elettroniche ha chiamato il 112, affermando di essere stato vittima di una rapina da parte di un individuo che, entrato nel locale, lo ha spinto a terra, rubando l’incasso della giornata pari a € 580,00, per poi fuggire.

La testimonianza

I Carabinieri sono intervenuti immediatamente sul luogo e hanno raccolto la testimonianza dell’uomo, oltre a bloccare i video di sorveglianza disponibili. Dopo un’attenta analisi delle registrazioni, i militari hanno richiamato l’esercente, che si è presentato in caserma. Dopo un interrogatorio, il simulatore, sentendosi accerchiato, ha ammesso di aver messo in scena la rapina, inventando tutta la vicenda.

Il cittadino denunciato dovrà ora rispondere all’Autorità Giudiziaria di Padova per il suo comportamento.”

 
 
 

Le più lette