martedì, 16 Aprile 2024
HomeVenetoAttualitàMaltempo in Veneto, Zaia: “Chiesto lo stato di crisi, situazione sotto controllo”

Maltempo in Veneto, Zaia: “Chiesto lo stato di crisi, situazione sotto controllo”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

“Ho firmato il decreto dello stato di crisi, poi non so se Roma ci darà i ‘schei’, ne avanziamo comunque tanti” Così il presidente del Veneto Luca Zaia, nel corso della conferenza stampa odierna per fare il punto sul maltempo in Veneto.

“Ho nominato l’assessore alla protezione civile Bottacin a capo dell’unità di crisi nel coordinare, spero, il rientro alla normalità. Ci sono i presupposti – ha aggiunto – per dire che la situazione è sotto controllo”. Quindi una raccomandazione ai cittadini: “Si evitino gesti eroici, i curiosi creano solo impiccio, perdono solo tempo. Evitate di andare sopra gli argini per fare il ‘video della vita’, il rischio è che crollino. È già è un bel risultato che nessuno si sia fatto male”.

Sul fronte degli aggiornamenti, Zaia fa sapere che dai modelli del Bacchiglione sembra esserci un progressivo rientro alla normalità. “Questa alluvione è la dimostrazione che senza le opere che abbiamo fatto ci sarebbe stato un altro disastro. E mi ha fatto piacere che il sindaco di Vicenza Possamai me l’abbia detto”.

Le più lette