mercoledì, 17 Aprile 2024
HomeBreaking NewsSicurezza sul lavoro, chiusa un'attività tessile gestita da cinesi: denunciata la titolare...

Sicurezza sul lavoro, chiusa un’attività tessile gestita da cinesi: denunciata la titolare e multata con 23 mila euro

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Controllato il laboratorio tessile a Mussolente dai carabinieri

I carabinieri dell’Ispettorato del lavoro

Ispezione dei carabinieri assieme ai colleghi dell’Ispettorato del lavoro in un’azienda tessile di Mussolente gestita da una cinese di 55 anni. Al lavoro c’erano 14 operai cinesi. I carabinieri hanno constatato la non ottemperanza alle norme di sicurezza sul lavoro, il che ha portato alla denuncia della titolare, all’invio dal medico dei dipendenti. L’attività è stata chiusa: la dispozione potrà essere revocata se la titolare pagherà 13mila euro per la mancata comunicazione di aver intrapreso con due dipendenti il rapporto di lavoro.

Sono state rilevate, infine, ulteriori inadempienze di natura amministrativa, sempre relative  a prescrizioni in materia di sicurezza, per un ammontare complessivo pari a circa diecimila euro.