giovedì, 18 Aprile 2024
HomeSportPadova SportPadova Marathon e non solo. Run the city coinvolge l’intero “Sistema Padova”

Padova Marathon e non solo. Run the city coinvolge l’intero “Sistema Padova”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Roberto Gasparetto, presidente di Assindustria Sport: “Sarà un’opportunità unica per apprezzare l’arte, la storia e i prodotti enogastronomici del territorio, nel rispetto dell’ambiente”

Nella foto di Luigi Scantamburlo i relatori alla conferenza stampa di Palazzo Moroni

La Padova Marathon, in programma domenica 21 aprile, non è solo un appuntamento di primo piano nel calendario podistico internazionale, ma anche una vera festa della città e del suo territorio. Lo è grazie alle Stracittadine, le corse non competitive che ogni anno coinvolgono oltre quindicimila persone in Prato della Valle, in programma in contemporanea con le prove agonistiche. Ma lo è anche attraverso un fitto carnet di eventi e iniziative che mirano a valorizzare l’arte, la storia, la cucina, l’ambiente e le attività commerciali di Padova e del suo territorio, in collaborazione con Comune, Provincia, Camera di Commercio – attraverso Venicepromex, Agenzia per l’internazionalizzazione -, Alì Supermercati, AcegasApsAmga ed Estenergy. “Ci prepariamo a vivere una festa popolare, e proprio perché vogliamo che sia tale puntiamo a coinvolgere proprio tutti, facendo indossare t-shirt e scarpe da ginnastica anche a chi non è allenato ma vuole comunque vivere appieno l’evento, partecipando”, afferma Roberto Gasparetto, presidente di Assindustria Sport nella conferenza stampa a Palazzo Moroni, alla presenza del sindaco di Padova e presidente della Provincia Sergio Giordani, dell’assessore allo sport del Comune di Padova Diego Bonavina, del presidente della Camera di Commercio di Padova Antonio Santocono, del direttore di Venicepromex Franco Conzato e di Marco Canella, direttore finanziario di Alì Spa (la catena di supermercati che sostiene l’evento sin dalla sua nascita, nel 2000), Luciana De Mori, responsabile comunicazione e rapporti con gli stakeholders di AcegasApsAmga, Filippo Boraso, responsabile customer Operations Estenergy, e Andrea Gusella, consigliere Fiasp Padova. “È questa la parola chiave: partecipare, indipendentemente dal livello di preparazione, godendosi le bellezze di Padova e la meravigliosa cornice di Prato della Valle. Se abbiamo scelto di presentare le Stracittadine assieme alle iniziative del “Sistema Padova” è proprio perché sono tanti gli ingredienti che la Padova Marathon vuole legare assieme. Lo facciamo all’insegna dello slogan Run the city, che accompagna la campagna promozionale di questa edizione. Un invito tutt’altro che casuale, perché l’idea è proprio questa: riappropriarsi di una città unica, sede di due siti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco, viverla intensamente, animarla. Correrla, perché la corsa è vita. Ne siamo orgogliosi, perché la Padova Marathon oltre a essere il più grande evento sportivo del territorio, è quello che meglio sa legare in un unico filo sport e cultura, agonismo e sano stile di vita, e poi turismo, ambiente e aggregazione sociale”. Tutti i dettagli nel sito www.padovamarathon.com

Le più lette